Categoria: Recensioni

Spektra – Recensione: Hypnotized

Album della conferma per i brasiliani Spektra. Melodic rock dinamico, saldamente legato alla tradizione ma dal piglio fresco e moderno. Il cantante BJ, una lunga carriera anche al fianco di Jeff Scott Soto nei Talisman, pilota melodie di sicuro impatto, sulle quali la chitarra dell’esperto Leo Mancini disegna...

Palace – Recensione: Reckless Heart

Nuovo album, stesse coordinate stilistiche per Michael Palace, che mette insieme undici pezzi AOR, carichi di zucchero e pesantemente ammiccanti all’età d’oro del genere: un titolo come “Back To ’85” sembra essere, in questo caso, una sorta di manifesto. Non che questo sia un male: il senso di...

Deep Purple – Recensione: =1

Se a chi vi sta scrivendo avessero detto, diciamo più di una quarantina di anni fa, che nel 2024 usciva il nuovo album di inediti dei Deep Purple, beh, la notizia non avrebbe avuto la minima credibilità. E invece eccoci, nell’anno del Signore 2024, a parlare del nuovo...

Skyeye – Recensione: New Horizons

Provenienti dalla vicina e lussureggiante Slovenia (unico Paese al mondo con dentro la parola “love”, come ci spiegò la nostra guida Eliano a Lubiana), gli SkyEye sono nati nel 2014 ed hanno pubblicato il loro primo album – dal titolo “Digital God” nel 2018. Attivi online anche durante...

Mr. Big – Recensione: Ten

Questi non sono i Mr. Big. Non si tratta di una provocazione, ma della constatazione che ci troviamo di fronte a qualcosa di molto diverso da ciò cui ci ha abbandonato la band americana. La musica è ottima, intendiamoci, ma con “Ten” i Mr. Big scelgono una direzione...

Turbo – Recensione: Broke & Ugly

Vengono da Halifax, nella regione canadese della Nuova Scozia, e dopo aver debuttato nel 2020 con un “Fast As Fvuck” che già dal titolo era tutto uno sconveniente programma, ritornano oggi con un altro seguito a base di rock sporco, thrash e NWOBHM. Formati da Evan Frizzle alla...

The Eternal – Recensione: Skinwalker

Ritornano con il loro settimo album e a vent’anni dall’esordio i The Eternal, band finnico-australiana che annovera tra i propri componenti Jan Rechberger e Niclas Etelävuor, rispettivamente batterista exd ex bassista degli Amorphis, oltre ai chitarristi e membri di lunga data Richie Poate e Mark Kelson, quest’ultimo anche...

DreamGate – Recensione: Dreamgate

Nati nel 2022 per volontà del tastierista Alessandro Battini (Dark Horizon, Sangreal) e del batterista Gianluca Capelli (ex-Dark Horizon, Arda), i piacentini Dreamgate non fanno mistero dei propri riferimenti stilistici – elencando Stratovarius, Twilight Force e Rhapsody of Fire – ma incuriosiscono per la varietà degli spunti che...