Genere: Art Rock

Steven Wilson – Recensione: The Harmony Codex

Un capolavoro dall’ineccepibile originalità e raffinatezza musicale, una continua ricerca della perfezione. “The Harmony Codex”, l’ultima creazione solista di Steven Wilson, uscita il 29 settembre 2023 sotto etichetta Virgin Records, è un album per gli amanti della sperimentazione e degli ascolti complessi. “Inclination” ci accompagna progressivamente nel mood...

Klone – Recensione: Meanwhile

Ben radicati sulle pagine di metallus.it, che ha recensito la metà della loro discografia (“All Seeing Eye” del 2008, “The Dreamer’s Hideaway” del 2012, “Le Grand Voyage” del 2019), i Klone sono una formazione transalpina che affonda le sue radici nell’ormai lontano 1995, quando il bassista e cantante...

Queen – Recensione: Queen II

Correva la Primavera del 1974. A pochi mesi da un debutto omonimo interessante ma ancora lontano dal rock di classe che distingueva la band, i Queen tornarono in scena con un album maturo e fuori dagli schemi, un platter che anticipa e sviluppa le coordinate art rock progressive...

Bent Knee – Recensione: Land Animal

Già da qualche anno ha iniziato a muoversi in quell’underground rock dove si sperimenta ancora alla grande, una band dai connotati stilistici abbastanza incatalogabili… una band dove sia la parte femminile che maschile apporta caratteristiche atte a plasmare un sound davvero unico in costante bilico tra jazz, avantgarde,...

Peter Murphy – Recensione: Lion

Sono passati tre anni da “Ninth” (la recensione) e Peter Murphy torna sul mercato discografico con “Lion”, decimo studio album solista per l’ex leader degli storici Bauhaus, omaggiati di recente dallo stesso Peter da un lungo tour che ne ha celebrato i 35 anni di carriera. Prodotto da...