Autore: Antonino Blesi

Ascolta metal dal 1983, ha 46 anni e non vuole certo smettere. La passione vince su tutto, e sarà anche scontato, ma la buona musica non morirà mai, finchè qualcuno continuerà a parlarne ed a canticchiare un vecchio refrain....

About Antonino Blesi

has published 131 posts

Ascolta metal dal 1983, ha 46 anni e non vuole certo smettere. La passione vince su tutto, e sarà anche scontato, ma la buona musica non morirà mai, finchè qualcuno continuerà a parlarne ed a canticchiare un vecchio refrain....

Rammstein – Recensione: Zeit

Possiamo cominciare canonici e scrivere che no, non ci aspettavamo un nuovo disco dei Rammstein dopo soli tre anni di attesa dal loro omonimo ritorno, accolto da reazioni alterne e contrastanti, ma sostanzialmente positive. Il gruppo tedesco non ha potuto supportare quel lavoro con un tour causa covid,...

Scorpions – Recensione: Rock Believer

I gloriosi tedeschi e dinosauri del rock chiamati Scorpions nel 2010 dopo l’uscita del potente e nostalgico “Sting In The Tail” annunciarono la loro ultima tornata di tours e concerti, per celebrare una carriera fantastica e quasi cinquantennale. Quella band ad un passo da una pensione oramai inevitabile...

Saxon – Recensione: Carpe Diem

Per l’uscita del nuovo album dei Saxon, questa volta, abbiamo deciso di raddoppiare. Le recensioni infatti sono due, che esprimono opinioni molto diverse fra loro. Biff Byford è veramente superattivo e pur essendo nato nel 1951, dal febbraio 2020 ha messo sul mercato un disco solista, l’ottimo “School Of Hard...

Temperance – Recensione: Diamanti

Oggi i Temperance sono una realtà splendente ed una band molto diversa rispetto ai suoi primi passi, nati nel 2013 ed evoluti in modo spettacolare dopo l’arrivo, nel 2018 dei cantanti Michele Guaitoli e Alessia Scolletti, che hanno affiancato la voce del leader Marco Pastorino. Oltre alla definizione...