Tag: Prog Metal

Pyramaze – Recensione: Contingent

Incredibile ma vero, i Pyramaze sono riusciti a mantenere una line-up invariata per due album di seguito! E così, dopo “Disciples Of The Sun” del 2015, la band danese torna sul mercato con il quinto disco in carriera, intitolato “Contingent“. Jacob Hansen e soci propongono nuovamente un prog...

DGM – Recensione: The Passage

I DGM ora possono sedersi dietro alla cattedra ed insegnare il power prog metal. Nel corso degli anni, disco dopo disco, la band capitolina ha metabolizzato il genere, sviscerandolo con tecnica, anima e cervello, attraverso un percorso di crescita da far paura. Sono lontani i tempi degli esordi...

Lanfear – Recensione: The Code Inherited

“The Code Inherited” è lo specchio perfetto della carriera dei Lanfear. Contraddittorio, convincente solo a metà, ricco di alti e bassi, un alternarsi di momenti interessanti ed altri trascurabili, proprio come i sette dischi prodotti finora dalla band tedesca. Dopo il buon “This Harmonic Consonance” di quattro anni...

Heaven’S Cry – Recensione: Outcast

Nonostante il numero esiguo di uscite i canadesi Heaven’s Cry sono una band che ha un percorso artistico che dura da ormai più di vent’anni, con all’attivo album straordinari, anche se non certo digeribili al primo ascolto, come il classico “Food For Thought Substitute” o “Primal Power Addiction”....

Overtures – Recensione: Artifacts

Continuano a stupire gli Overtures. La band di Gorizia, disco dopo disco, sta acquisendo una sicurezza compositiva ed una maturità nel songwriting da gruppo navigato e con il quarto lavoro intitolato “Artifacts” compie un ulteriore passo in avanti. Il power metal è un genere che sta ormai stretto...