Autore: Riccardo Manazza

Incapace di vivere lontano dalla musica per più di qualche ora è il “vecchio” della compagnia. In redazione fin dal 2000 ha passato più o meno tutta la sua vita ad ascoltare metal, cominciando negli anni ottanta e scoprendo solo di recente di essere tanto fuori moda da essere definito old school. Il commento più comune alle sue idee musicali è “sei il solito metallaro del cxxxo”, ma d'altronde quando si nasce in piena notte durante una tempesta di fulmini, il destino appare segnato sin dai primi minuti di vita. Tra i quesiti esistenziali che lo affliggono i più comuni sono il chiedersi il perché le band che non sanno scrivere canzoni si ostinino ad autodefinirsi prog o avant-qualcosa, e il come sia possibile che non sia ancora stato creato un culto ufficiale dei Mercyful Fate.

About Riccardo Manazza

has published 2249 posts

Incapace di vivere lontano dalla musica per più di qualche ora è il “vecchio” della compagnia. In redazione fin dal 2000 ha passato più o meno tutta la sua vita ad ascoltare metal, cominciando negli anni ottanta e scoprendo solo di recente di essere tanto fuori moda da essere definito old school. Il commento più comune alle sue idee musicali è “sei il solito metallaro del cxxxo”, ma d'altronde quando si nasce in piena notte durante una tempesta di fulmini, il destino appare segnato sin dai primi minuti di vita. Tra i quesiti esistenziali che lo affliggono i più comuni sono il chiedersi il perché le band che non sanno scrivere canzoni si ostinino ad autodefinirsi prog o avant-qualcosa, e il come sia possibile che non sia ancora stato creato un culto ufficiale dei Mercyful Fate.

Slipknot: è morto Joey Jordison

Joey Jordison, primo batterista degli Slipknot, è morto all’età di 46 anni. A darne notizia è stata la famiglia del musicista. Nella dichiarazione pubblica non sono state rese note le cause del decesso. Questo il testo: La morte di Joey ci ha spezzato il cuore e ci ha...

Pestilence – Recensione: Exitivm

Ci sono almeno due modi completamente antitetici per avvicinarsi alle ultime uscite della band capitanata da Patrick Mameli: il primo è partendo da aspettative enormi, giustificate da quanto incarnato nelle prime opere, ovvero la progressione nel suono e la capacità straordinaria di mettersi in gioco senza paura; il...

Crypta – Recensione: Echoes Of The Soul

Il progetto Crypta nasce un paio di anni fa in seno alle thrasher brasiliane Nervosa e forse è stato anche causa indiretta dell’appena successiva fuoriuscita di Fernanda Lira e Luana Dametto. In quella fase era parso infatti evidente il desiderio della bassista/cantante e della batterista di avvicinarsi maggiormente...

Artillery – Recensione: X

Tornati ormai da oltre un decennio a calcare le scene del metal europeo i danesi Artillery sono una di quelle band solide, capaci di soddisfare le aspettative dei fan con continuità e sempre in grado di produrre lavori di un certo livello. Il nuovo album, dal titolo non...