Obituary: definita la band italiana di supporto per la data di Bologna

Obituary: definita la band italiana di supporto per la data di Bologna

Grave | Obituary | Pathology | Souls of Diotima |

Gli OBITUARY saranno in Italia nel mese di aprile per un’unica data che si terrà all’Estragon di Bologna. La band americana ha scritto le pagine più importanti del death metal di fine anni Ottanta, assieme a gruppi come Deicide, Morbid Angel, Cannibal Corpse e Death. OBITUARY saranno accompagnati da Grave e Pathology. Assieme a loro gli italiani Souls of Diotima, band progressive power metal in arrivo direttamente dalla Sardegna.

Prezzo del biglietto in prevendita: 23,00 € + diritti di prevendita.
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: 28,00 €.

Altro...

21 Commenti

  1. Andy

    Finalmente gli Obituary di Trevor Pres & C. in Italia.
    Notevoli anche i Grave e i Pathology ma veramente sorprendenti i Soul of Diotima.
    Grandi, grandi, grandi…
    Concerto da non perdere ASSOLUTAMENTE!

  2. Massimiliano

    Speriamo che gli Obituary imparino qualcosa guardano i Soul of Diotima!

  3. Antonella

    finalmente i Soul of Diotima a Bologna!!!!!

  4. Sandro

    Ehi ragazzi! I Souls of Diotima, io non li conoscevo affatto. Sono andato a curiosare, mi sono piaciuti tantissimo e ho scaricato l’intero cd MAITRI da ITune. Non sono riuscito a trovare altri lavori del gruppo per cui suppongo sia il loro primo lavoro. In ogni caso meritano un plauso speciale per il sound un po’ sinfonico, un po’ progressive ma certamente originale che vagamente si potrebbe abbinare a quello dei Nightwish (new version). Certamente non sono Death come gli altri gruppi in lizza a Bologna ma forse proprio per questo ne gioverà l’intero evento spezzando in maniera piacevole il filo continuo della massima espressione death degli Obituary & C..
    Naturalmente attendo con ansia il loro prossimo lavoro a confermare quanto fin qui dimostrato per essere consacrati e collocati nel panorama Metal e Rock internazionale.
    Auguri e in bocca al lupo!

  5. silvia

    davvero contentissima per i souls of diotima..peccato non assistere al concerto..in bocca al lupo!!

  6. Gioggio

    Basta saper lecchinare le persone giuste(vedasi la moglie del chitarrista che guarda caso è della stessa città di questa pseudoband,contando oltretutto che ai loro concerti in casa non và praticamente nessuno)in più il fatto di autocelebrarsi(e la gente non è mica stupida per fortuna),bè allora si possiamo affermare con certezza che siamo di fronte ad un nuovo pseudo bidone all italiana, classico esempio farlocco.

    • Ciao Goggio, io non so bene di cosa stai parlando perché non sono molto informata a riguardo. Credo però che sia anche molto nella mentalità del sardo cercare di affondare chi fa un briciolo di strada! Quindi se siamo di fronte ad un nuovo pseudo bidone all’italiana o meno, questo non lo possiamo sapere. Ci sono moltissime band “neonate” che supportano gruppi decisamente più conosciuti e non sono bidoni solo perché stanno cominciando ad avere un minimo di soddisfazioni dopo magari anni di fatiche e denaro speso! :) Supportiamo chi sta cercando di crescere e si impegna! Supportiamo tutti costoro, nessuno escluso :)

  7. lars

    ciao gioggio, si vede proprio che a te il mondo della musica ti è assolutamente estraneo, perchè forse non sai che non sono le band che scelgono il supporto, ma sono le agenzie, sia quella dei souls che quella degli obituary, le band sono fuori dalle trattative, ed intervengono solo in un secondo momento. detto questo, nella nostra isola c’è ormai da anni la moda di criticare e affondare a priori, senza magari conoscere il percorso artistico della band, solo per il gusto di farlo, che va al di la di una scelta di genere che è invece soggettiva.Per fortuna questa band ha davvero molti sostenitori tra italia, beglio, germania e cina, e quasiasi accusa e critica andrà a scemare quando in futuro saranno pubblicati gli altri importanti appuntamenti che i souls hanno in programma, e allora in quel caso cosa si dirà? che hanno firmato un contratto con il padre eterno???. Su facciamo i seri, sappiate che i souls hanno una agenzia che lavora per loro, non so se sai come funziona, uscite dal provincialismo che vi oscura la testa le critiche devono sempre essere basate su giudizi tecnici e non su accuse infondate, da persone che magari hanno preso due volte uno strumento in mano, e mentre molta gente sarà ancora la a criticare dalla tristezza delle loro umide stanze, vedremo dove saranno i souls. ciao gioggio

  8. francesco

    è sempre facile sputare sentenze su chi cerca di fare qualcosa!!! cerchiamo di vivere in maniera più intelligente i successi degli altri, senza rinchiuderci nei soliti giudizi del cazzo che vengono dati per gelosia!!!! invece di supportare chi qualcosa riesce a farla!!! bisogna sempre sputargli fesserie addosso! se ai loro concerti a sassari non va nessuno beh pazienza però loro apriranno agli Obituary!!!!!! (e sembra che anche tu tu stia rosicando parecchio). Se vuoi un consiglio metti da parte la gelosia e le tue sentenze perchè vai ben poco lontano!! e poi staremo a vedere se sarà un bidone all’italiana!! intanto loro ci hanno messo impegno soldi e passione (sopratutto passione) invece di stare li come molte delle persone come te, impalati a criticare e basta.viviamo serenamente i successi degli altri almeno in nome della passione per la musica!!

  9. carlo

    non è assolutamente vero che ai loro concerto non c’è nessuno, io li ho visti spesso a SS e c’era parecchia gente..

  10. Andrea

    Cavolo x un’ attimo mi sembrava di essere nella pagina del Silvio nazionale …………………..della serie tutta una marea di cazzate.E vabbè meno male che il mondo è ancora vario dà!Saluti a tutti

  11. Giovanni

    Se saranno un bidone o no saranno i lavori del gruppo a dirlo, e non una persona gelosa, il gruppo ha appena pubblicato un cd, e mi sembra tuttaltro che brutto, ma forse parli senza averlo ascoltato, indipendentemente da questo la band lavora molto, ha investito soldi, passione ed anima, il che è molto più impegnativo rispetto a stare seduti davanti ad un PC rosicando e sputando addosso ai lavori degli altri, ma com’è già stato detto in sardegna sembra quasi inaccettabile che una band possa produrre qualcosa di buono, perchè subito arriva la nube di gelosia, eppure è piena di bravi musicisti.

  12. Sandro

    Ehi! ehi! ragazzi!, il modo migliore per andare avanti è quello di credere in se stessi, in quello che si fa e si vuole ottenere. Mai la strada è senza insidie (o invidie), comunque spesso le critiche sono più utili e costruttive degli elogi e inoltre è importante che se ne parli… purchè se ne parli. Però il commento di Gioggio non sembra assolutamente una critica semmai una banale quanto stupida sparata di qualcuno del luogo che per invidia o semplice ignoranza crede di poter abbattere una evidente realtà con un poco di fango per cui questo commento non è meritevole di alcuna attenzione.

  13. saddy

    Ragazzi troppo fiato x cose inutili.Quà la verita è che uno se le fà e se le ride

  14. Gianni

    Carlo avrei da obiettare sulla tua affermazione visto che a sassari hanno suonato poco o nulla e in quelle rare occasioni( e lo dico con cognizione di causa) c’era poca gente e pure presa male.Ma non sarà che tutti questi topic ve li scivete da soli souls?Attenzione a leggere bene tra le righe anche a lmoderatore .

  15. Ragazzi, consiglierei vivamente di finirla con questa discussione priva di senso. Ricordate tra l’altro che i moderatori vedono gli indirizzi email e gli indirizzi ip.
    I problemi vostri personali secondo me è meglio se li affrontate su una pagina vostra invece che su una webzine di interesse nazionale.

  16. Giorgio Pinna

    Salve, ho deciso di scrivere in prima persona come rappresentante della band. Vorrei innanzitutto chiarire che, qualsiasi persona può mettere il nostro indirizzo e mail, è presente sia nel cd che in ogni nostro sito, secondo non ci interessano le critiche, sono normali, non possiamo piacere a tutti, cio che ci interessa è, che cio che facciamo lo facciamo con passione e sacrifici, siamo impegnati a fare altro e non certo ad autoscriverci come qualcuno ha scritto. Le critiche ci fanno piacere perchè ci caricano tanto, anche quelle false, riteniamo certe diatribe abbastanza sterili, abbiamo sentito il bisogno di scrivere ora perchè chiamati fortemente in causa.
    grazie

  17. Appena rientrati dal concerto.
    Bellissima serata. I Soul of Diotima sono stati all’altezza della situazione. Non capita spesso di suonare in un locale come l’Estragon e in apertura agli Obituary. Speriamo di poterli rivedere presto dal vivo perchè meritano davvero!

    • LA VOCE DELLA VERITA'

      c’erano 5 persone a guardare i souls, come fai a giudicare il concerto?

  18. Dave

    Ciao a tutti, mi sento di partecipare alla discussione in quanto anche io ho suonato in una band che qualche anno fa ha avuto un buon successo, si tratta degli UnLiKe… Anche noi abbiamo fatto concerti all’estero, molte date in sardegna (tra l’altro con grande partecipazione di pubblico), abbiamo partecipato a Rock TV e altre manifestazioni, tra cui il lattemiele in Tour 2007 che è stato un buon trampolino di lancio per il cd appena uscito. Anche noi siamo stati più volte criticati, ma le critiche si sa, aiutano a crescere professionalmente e a rafforzare lo spirito. Quello che volevo dire e che di noi all’epoca non parlò nessuno, abbiamo firmato un contratto con la Alkenmist, ed un contratto con una etichetta californiana , e collaborato con produttori e tecnici di fama mondiale (Alex Paolucci, Jani Loikas, Mika Jussila etc etc…)…
    A volte però per far parlare di te (oltre ovviamente ad essere bravo) devi avere una spintarella (e chi può fa bene ad usarla), anche se il mio unico rammarico, è stato un attaco in una intervista di una persona molto vicina ai Souls (cosi mi dissero a suo tempo), che critico in una rivista la nostra apparizzione al Lattemiele Tour, definendo “Gli UnLiKe, l’unica nota stonata di un concerto perfetto…!
    Concludendo, cosa avrebbe scritto questa persona se al concerto avessero partecipatp i Souls???
    Non voglio alimentare nessuna polemica, anzi, auguro a questi giovani talentuosi ogni fortuna, perchè se si crede profondamente in quello che si fà, è giusto che si raccolgano anche i frutti di tanti sacrifici e privazioni!!!!!

  19. Claudia

    Secondo me i Souls Of Diotima sono una buona band,mi piacciono. Se poi siano il classico bidone all’italiana è tutto da vedere. Certo sarebbe uno spreco enorme,perchè per me sono validi.

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login