Megadeth – Recensione: Rust In Peace….Live

Imperdibile!

Per omaggiare il 20° anniversario dalla pubblicazione di “Rust In Peace”, uno degli album più noti dei Megadeth, per qualcuno anche il migliore, sta di fatto che li consacrò, definitivamente, nell’olimpo del (thrash) metal, Mega Dave ce lo ripropone in versione integrale live. Poter apprezzare in formato video (sia DVD che Blu Ray) i Megadeth, alle prese con il loro masterpiece, è un’occasione irrinunciabile, la qualità del supporto video è talmente elevata che sembra di rivivere le emozioni del concerto, stando comodi davanti al proprio televisore. Le riprese sono a dir poco eccezionali, colori intensi ma nitidi ed una regia, costantemente, ligia nel coglier anche il pur minimo dettaglio, attenta a non perdersi i momenti topici focalizzando l’attenzione sugli strumenti: una goduria, visto il tasso tecnico dei quattro musicisti. A tal proposito, è un piacere rivedere Dave Ellefson accanto al capo/amico Mustaine, mentre Shawn Drover e Chris Broderick dimostrano di essere qualcosa di più che semplici ‘gregari’. Drover suona con uno stile idoneo per soddisfare le esigenze del gruppo, Broderick (ex Jag Panzer e Nevermore) si sta dimostrando la spalla ideale per Dave, preciso e tecnico in fase ritmica ed un ottimo solista metal, il musicista che i Megadeth avevano bisogno per rilanciarsi. Inutile soffermarsi sulla scaletta, “Rust In Peace” è un must per ogni metallaro che si professa tale, un classico da avere nella propria discografia.

In aggiunta sono stati integrati altri sei classici del repertorio, a testimonianza dell’immenso valore artistico dei Megadeth, che a parte qualche episodio minore, focalizzato negli anni ’90, sono ritornati nell’ultimo decennio registrando album degni della loro fama. Per concludere, la prestazione canora di Mustaine (a settembre ha spento 49 candeline!) non è esente di qualche difettuccio ma lo perdoniamo, dopo tutto non ha di certo scritto alcune delle pagine più belle del metal americano grazie alle sue doti canore.

Present for a Metal X-max

Etichetta: Universal

Anno: 2010

Tracklist:

01. Holy Wars….The Punishment Due

02. Hangar 18

03. Take No Prisoners

04. Five Magics

05. Poison Was The Cure

06. Lucretia

07. Tornado Of Souls

08. Dawn Patrol

09. Rust In Peace….Polaris

10. Holy Wars Reprise

Bonus Performances

11. Skin O’ My Teeth

12. In My Darkest Hour

13. She-Wolf

14. Trust

15. Symphony Of Destruction

16. Peace Sells


Sito Web: http://www.megadeth.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi