Last Autumn’s Dream – Recensione: Winter In Paradise

Tornano alla ribalta i Last Autumn’s Dream, supergruppo di scandi-AOR, che comprende il meraviglioso singer Mikael Erlandsson (grandioso songwriter dalla voce carezzevole e sublime; in questo CD si occupa anche della tastiera) più Andy Malecek chitarrista dei Fair Warning e la linea ritmica di tutto rispetto dei Talisman, ossia Marcel Jacob (basso) e Jamie Borger (batteria).

Dopo il trascurabile ‘II’ (2005), che seguiva un primo album capolavoro intitolato semplicemente ‘Last Autumn’s Dream’ (2004), i nostri, con ‘Winter In Paradise’, riescono a piazzare ancora un bel numero di ottime song di puro AOR nel calderone delle uscite del momento e si aggiudicano una buona vetrina.

I brani più intensi e interessanti sono diversi in quest’ultima release, a partire dal pezzo più incisivo, ossia ‘When She’s Gone’, una semi-ballad di rock dal taglio moderno che investe il suo appeal in melodie inusuali e un coro drammatico e accattivante che si attaglia perfettamente al gusto del momento; in questo brano poi l’interpretazione di Mikael è semplicemente perfetta.

Erlandsson torna ancora sugli scudi sulla ballad ‘Echoes From The Past’, in pieno stile Queen, condita di cori bellissimi e sorretta dal pianoforte suonato dallo stesso singer; in secondo piano l’assolo di chitarra di Andy ricorda molto il tocco di Brian May.

Per ascoltare il classico AOR scandinavo dobbiamo rifarci a song ottime come ‘The Way You Smile’, solare e trascinante, che ci rivela le doti compositive di Malecek, o alle melodie un po’ sofferte e darammatiche di ‘Winter In Paradise’, nelle cui maglie regna assoluta la melodia.

Il fiore colmo di spine raffigurato nella copertina di ‘Winter In Paradise’ rappresenta forse i dolori che derivano dai sentimenti ondivaghi che regala l’amore nella vita degli uomini, ma di sicuro la musica dei Last Autumn’s Dream è un ottimo balsamo per superare queste difficoltà.

Voto recensore
7
Etichetta: Escape/Frontiers

Anno: 2006

Tracklist: 01. Love To Go
02. Don’t Let Our Love Go Down
03. The Way You Smile
04. When She’s Gone
05. My Heart Keeps Stalling
06. Echoes From The Past
07. Winter In Paradise
08. I Don’t Want To Hurt You
09. All I Want Is Rock N’ Roll
10. If You’re The One
11. Love Is The Answer

leonardo.cammi

view all posts

Bibliotecario appassionato a tutto il metal (e molto altro) con particolare attenzione per l’epic, il classic, il power, il folk, l’hard rock, l’AOR il black sinfonico e tutto il christian metal. Formato come storico medievalista adora la saggistica storica, i classici e la letteratura fantasy. In Metallus dal 2001.

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. Capitan Andy

    DOPO L’ALBUM N. II che ha segnato il punto piu’ basso della carriera dei L.A.D dovuto forse al mancato affiatamento della band appena rivoluzionata arriva questo melodicamente micidiale winter in paradise dove oltre alla bellezza di gran parte delle songs si ovvia a una produzione traballante soprattutto per la batteria che non aveva convinto nel pur stupefacente esordio…dietro le pelli siede un altro piccolo mito per noi cresciuti a cavallo degli anni ottanta/novanta…Jamie Borger dei TREAT, TALISMAN!!! L’affiatamento con l’amico Jacob completa una formazione compatta e decisa nel proporre la rivincita del melodic hard rock su generi imperanti da molti anni ma ormai in grande declino come il power metal! andy malecek con i suoi riff e solos e Erlandsson con il suo raspy quotatissimo chiudono un cerchio che anche se guardato in controluce non presenta il ben che minimo difetto… perfezione allo stato puro!!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi