Seventh Veil – Recensione: White Trash Attitude

A poco più di un anno di distanza dall’uscita dell’ep “Nasty Skin” ritroviamo la band dei Seventh Veil di nuovo in pista con l’album di debutto “White Trash Attitude”. Il gruppo è fortemente debitore delle sonorità del Sunset Strip degli anni ottanta, ma riesce nei dieci pezzi qui presenti, a rielaborare la loro proposta in chiave abbastanza personale, attualizzando il sound anche con richiami alla scena scandinava e rendendo questo platter molto piacevole all’ascolto. Brani robusti e dalla forte carica energetica, ideali per far festa e staccare la spina dalle preoccupazioni quotidiane della vita. In particolare “Red Light In Your Eyes” è un brano che spacca dall’inizio alla fine e sprigiona attitudine da tutti i pori mentre un altro pezzo che non ha bisogno di presentazioni è sicuramente “No Fear”, una scheggia impazzita e potente che alterna parti veloci con stacchi ritmici più melodici e questo rende il brano molto in linea con l’attuale scena scandinava. Le successive “Slimy Snake” e “Dirty Distintive” profumano di Sunset Strip, luci al neon, glitter e sregolatezza mentre “Nasty Skin” ha una ritmica trascinante e un ritornello vincente ed è il perfetto pezzo per essere eseguito live . Su “Toy Boy” aleggia la figura di Lemmy Kilmister, specialmente nella parte iniziale del brano ci sono parecchie similitudini con “Dr Alibi”, (song inclusa nell’album solista di Slash del 2010 con il leader dei Motorhead dietro il microfono), poi fortunatamente il pezzo cambia registro e prende un’identità propria.

A ”L.A. Dream” spetta il compito di chiudere questo debutto in bellezza, regalandoci proprio uno dei pezzi migliori di tutto il lotto, una track dinamica e frizzante quanto basta a farci volere premere nuovamente il tasto play. Una bella sorpresa questi Seventh Veil e sicuramente ci fa ben sperare in un futuro roseo per la band veronese, teniamoli d’occhio.

 

Voto recensore
7
Etichetta: Street Symphonies Recors/Andromeda

Anno: 2013

Tracklist:

01. White Trash Attitude

02. Red Light In Your Eyes

03. No Fear

04. Slimy Snake

05. Dirty Distinctive

06. Nasty Skin

07. Are You Ready To Die?

08. Sister Cigarette

09. Toy Boy

10. L.A. Dream


Sito Web: http://seventhveil.jimdo.com/

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi