Warrant: pronti per registrare il successore di “Rockaholic”

Il chitarrista dei Warrant Erik Turner, intervistato di recente da Talking Metal, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alle sessioni di registrazione del successore di “Rockaholic

Abbiamo circa 12 canzoni in versione demo al momento. Sto verificando il materiale a disposizione ed è veramente cool. Abbiamo già previsto la registrazione del nuovo album… Inizieremo con la fase di pre-produzione subito dopo il Giorno del Ringraziamento, quindi entreremo in studio affiancati da Jeff Pilson (Dokken, Foreigner) e ci resteremo sei settimane per completare la regitrazione del CD

Riguardo alla nuova direzione musicale Erik aggiunge

Definirei il sound un incrocio tra il classico rock anni ’70 e quello anni ’80. C’è del rock, ma anche della melodia. Siamo cresciuti ascoltando tutti le stesse band. Robert è pesantemente influenzato oltre che dal rock anni ’80 anche da band come Bad Company, Paul Rodgers, Steve Marriott… direi che si tratta di un lavoro con dentro un bel pò di grinta, con del rock, un po’ di blues e buone melodie: ecco, è così che lo descriverei.

warrant2009

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi