Tank – Recensione: War Machine Live (Dvd)

Vecchi volponi della scena hard rock inglese i Tank non hanno certo fornito, almeno per quanto ci riguarda, prestazioni in studio entusiasmanti negli ultimi anni. Non di meno siamo convinti che per certe band la prova del palco rimanga quella dove le migliori aspettative devono concretizzarsi. Stiamo infatti parlando di musicisti esperti, artisti che vedono la propria dimensione valorizzata dalla scossa adrenalinica data da un’esibizione davanti ad un pubblico.

L’atmosfera regalata dall’arena del Metal Hammer Festival 2012 di Katowice non è certo quella di Donington, ma comunque da subito è palpabile che i Tank si trovino a loro agio in tale contesto e la spinta ritmica del suono live, miscelata al mestiere di chi lo show lo sa tenere e si vede, migliorano decisamente l’impressione anche verso le canzoni più recenti.

Ad onor del vero la band sceglie piuttosto bene tra i brani dell’ultimo periodo, mettendo in scaletta quelli forse più adatti a coinvolgere il pubblico e aggiunge song più classiche, come “This Means War”, “Power Of The Hunter” e “Honour And Blood”, che sicuramente aiutano a lasciare una buona impressione del concerto nel suo insieme.

La qualità del suono è anche eccellente e la band non mostra punti deboli, consegnando un’ora abbondante di heavy rock senza sbavature. Come sempre accade per le uscite di Metal Mind la regia è poi piuttosto essenziale, ma sempre ben calibrata. Non ci sono decine di telecamere ed effetti particolari, ma le riprese rendono alla perfezione lo show della band.

Siamo sicuramente nel campo del prodotto per fan più dedicati, ma “War Machine Live” merita una visione e soddisfa le attese iniziali. Da segnalare anche che l’audio presenta la versione 5.1. E che gli extra sono tutto sommato interessanti, con interviste ai protagonisti (ma senza sottotitoli, quindi dovete sapere l’inglese per seguirle) e un assaggio della partecipazione della band al Metal Hammer Festival del 2011, qui testimoniato da un filmato di discreta qualità.

 

Voto recensore
7
Etichetta: Metal Mind Productions

Anno: 2012

Tracklist:

01. This Means War
02. Judgement Day
03. Echoes of a Distant Battle
04. Phoenix Rising
05. Feast of the Devil
06. Honour and Blood
07. Great Expectations
08. T.W.D.A.M.O.
09. Don't Dream in the Dark
10. Power of the Hunter
11. (He Fell in Love with a) Stormtrooper
12. The War Drags Ever On
Bonus video:
- "War Nation" video
- Interview with Mick Tucker, Cliff Evans and Doogie White
- Live at Metal Hammer Festival 2011
- At the Studio / On the Road

Extras:
- Photo gallery
- Biography
- Discography
- Desktop images


Sito Web: http://www.tankofficial.com/home.cfm

riccardo.manazza

view all posts

Incapace di vivere lontano dalla musica per più di qualche ora è il “vecchio” della compagnia. In redazione fin dal 2000 ha passato più o meno tutta la sua vita ad ascoltare metal, cominciando negli anni ottanta e scoprendo solo di recente di essere tanto fuori moda da essere definito old school. Il commento più comune alle sue idee musicali è “sei il solito metallaro del cxxxo”, ma d'altronde quando si nasce in piena notte durante una tempesta di fulmini, il destino appare segnato sin dai primi minuti di vita. Tra i quesiti esistenziali che lo affliggono i più comuni sono il chiedersi il perché le band che non sanno scrivere canzoni si ostinino ad autodefinirsi prog o avant-qualcosa, e il come sia possibile che non sia ancora stato creato un culto ufficiale dei Mercyful Fate.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi