Voivod: rilasciato il video della nuova versione di “Fix My Heart”

I VOIVOD hanno celebrato 40 anni ricchi di eventi nel 2023 con uno speciale album in studio per l’anniversario intitolato “Morgöth Tales“, pubblicato il 21 luglio tramite Century Media Records. L’ultimo singolo “Fix My Heart (2023 Version)” è accompagnato da un video diretto da Above The Void.

Il chitarrista dei VOIVOD Daniel “Chewy” Mongrain commenta il nuovo singolo:

È sempre il momento clou del nostro spettacolo dal vivo quando il pubblico applaude con grandi sorrisi a tutto tondo. Per me si tratta di mantenere la speranza e concentrarsi verso un futuro migliore, andare avanti, lasciare il passato alle spalle ed esplorare nuovi mondi interiori. ‘Non ho paura di vivere’.

Ancora una volta registrato e mixato da Francis Perron al RadicArt Studio, masterizzato da Maor Appelbaum e prodotto dai VOIVOD, “Morgöth Tales” include nuove ri-registrazioni in studio da parte dell’attuale formazione della band di nove pezzi non così ovvi, appositamente selezionati dal gruppo. un catalogo di grande classe ed estremamente diversificato (tra il 1984 e il 2003), oltre a una canzone nuova di zecca e la title track.

Di seguito la tracklist e l’artwork di copertina:

  1. Condemned To The Gallows (2023 Version)
  2. Thrashing Rage (2023 Version)
  3. Killing Technology (2023 Version)
  4. Macrosolutions To Megaproblems (2023 Version)
  5. Pre-Ignition (2023 Version)
  6. Nuage Fractal (2023 Version)
  7. Fix My Heart (2023 Version)
  8. Rise (2023 Version, feat. Eric Forrest)
  9. Rebel Robot (2023 Version, feat. Jason Newsted)
  10. Morgöth Tales

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi