Void: i dettagli del nuovo album “Poem of an Ordinary Man”

Comunicato stampa:

Nova Era Records è entusiasta di annunciare l’uscita del nuovo album della band VOID, “Poem of an Ordinary Man“, disponibile su tutte le piattaforme digitali. Con questo lavoro la band presenta un lavoro che rispecchia in pieno il concetto di Alternative Rock / Stoner, dal quale due singoli sono stati già estratti: “The Drone” e “The Fight“.

Poem of an Ordinary Man” è un’opera nata dalla necessità di dare voce, attraverso la musica, a uno degli eventi storici più significativi e tragici dei nostri tempi: il conflitto in Ucraina. La band ha iniziato a scrivere questa storia due anni fa, all’inizio dell’invasione, per raccontare la vita di un uomo la cui esistenza è stata devastata dall’esperienza della guerra.

Poem of an Ordinary Man” è composto da otto capitoli, ciascuno rappresentante un momento diverso nella struggente narrazione di dolore e speranza. La storia inizia con il dolore devastante per la perdita di un figlio e si evolve nella sofferta speranza per un mondo di pace. Ogni canzone è una tappa di questo viaggio emozionante e profondo, che riflette le esperienze umane universali di sofferenza e resilienza.

L’album è disponibile per l’ascolto e l’acquisto su tutte le principali piattaforme digitali. Invitiamo tutti a immergersi in questo potente racconto musicale e a seguire i VOID nelle loro prossime avventure artistiche.

Restate sintonizzati con la band sui loro canali social ufficiali per non perdere tutte le novità e i vari aggiornamenti:

FB: https://www.facebook.com/profile.php?id=61550728012503

IG: https://www.instagram.com/voidbanditaly/

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi