Survivor – Recensione: Vital Signs (ristampa)

Reduci da quattro lavori di successo, ma entrati nel gotha dello star system grazie al brano “Eye Of The Tiger” (dall’omonima release del 1982, nonché colonna sonora del film Rocky III) che ha trascinato l’album in cima alle classifiche americane conquistando il doppio platino, l’anno successivo (dopo la pubblicazione di “Caught In the Game“) i Survivor dovranno separarsi da Dave Bickler: lo storico cantante accusa problemi alla voce, trovandosi costretto ad interrompere l’avventura con i suoi compagni.

L’ingresso del nuovo frontman Jimi Jamison (ex Cobra, da avere assolutamente il loro unico lavoro “First Strike“, ristampato sempre per Rock Candy) coincide con un ulteriore salto di qualità, lo stile dei Survivor diventa più raffinato ed il gruppo di Chicago pubblicherà, consecutivamente, tre must all time dell’a.o.r.: “Vital Signs“, “When Seconds Count” e “Too Hot To Sleep“. La presenza di Ron Nevison, nelle vesti di produttore (Who, Rolling Stones, UFO, Kiss, Grand Funk Railroad, ecc.), rappresenta la classica ciliegina sulla torta garantendo un suono spettacolare, simbolo stesso del genere radiofonico, cromando il sound ed esaltando le parti vocali, a favore di un interprete di prima grandezza come Jamison.

Canzoni come “I Can’t Hold Back“, “The Search Is Over“, “Broken Promises“, non che le altre siano da meno, negli States hanno fatto la storia del rock radiofonico, definendo gli arena rock anthem che agli americani piacciono tanto. Per l’occasione la Rock Candy non ha solamente migliorato la qualità audio, con un remaster eccellente, ma ha aggiunto un brano speciale, ovvero “The Moment Of Truth” tratto dal blockbuster Karate Kid, originariamente non incluso nella track list di “Vital Signs” ma reperibile solamente sulla colonna sonora.

Simply Perfect

Voto recensore
9
Etichetta: Rock Candy Records

Anno: 2011

Tracklist:

01. I Can't Hold Back
02. High on You
03. First Night
04. The Search Is Over
05. Broken Promises
06. Popular Girl
07. Everlasting
08. It's The Singer, Not The Song
09. I See You in Everyone


Sito Web: http://www.survivormusic.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi