Metallus.it

Johnny Lima – Recensione: Version 1.2

La prima, nettissima cosa di cui ci si accorge dopo avere ascoltato qualche minuto del disco di Johnny Lima è la sua incredibile somiglianza con la voce di Bon Jovi e con lo stile che lo ha caratterizzato più o meno nell’ultimo decennio, fino a ricordarlo nel titolo di ‘Little Runaway’. Nonostante questo, e nonostante manchi un musicista del calibro di Richie Sambora, per cui gli strumenti, pur se estremamente precisi, non hanno una vena di particolare originalità, il nuovo disco del californiano Johnny Lima è comunque un prodotto gradevole nella sua immediatezza.

Le parti migliori di “Version 1.2” sono quelle dove hanno maggiore risalto gli elementi rock, come ‘Rock n’Roll River’ e ‘Reckless Heart’, perché sono le situazioni in cui Johnny Lima si distacca maggiormente dalle sue muse ispiratrici e mostra di sapersi destreggiare nell’hard rock più grintoso e meno attaccato agli anni Ottanta, osando sperimentare un po’ di più. Al contrario, le ballad, tra cui spicca soprattutto ‘Here For You’, risultano gradevoli ma abbastanza scontate, anche se sono favorite da una produzione limpida che dà il giusto valore ad ogni strumento.

Non c’è quindi bisogno di moltissima attenzione per avere sott’occhio gli elementi caratterizzanti questo disco: riff portanti semplici e immediati da memorizza, anche se troppo uguali fra loro, tappeti di tastiere in sottofondo, begli assoli, sebbene manchino di uno stile caratterizzante, atmosfere solari, anche se gli argomenti e i sentimenti di cui si parla non sono sempre positivi. C’è anche da aggiungere che Johnny Lima è un musicista piuttosto versatile, dal momento che si occupa, oltre che della voce, di suonare gran parte delle chitarre, del basso e delle tastiere, e questo è senza dubbio un punto a suo favore. Ci si augura comunque che in futuro sia in grado di spingersi un po’ oltre le sue fonti di ispirazione e prosegua il cammino verso la ricerca di un vero e proprio stile personale in cui concentrare le sue doti compositive.

Exit mobile version