Throne Of Katarsis – Recensione: Ved Graven

Ascoltare “Ved Graven”, nuovo parto dei norvegesi Throne Of Katarsis, significa fare un bel salto indietro, verso quell’oscuro e minaccioso passato, datato ‘90/’95, in cui il mondo assistette inerme all’esplosione della seconda ondata del black, con tutti i suoi arcinoti annessi e connessi.

Il gruppo originario di Kopervik mostra totale attaccamento e dedizione a tali sonorità, citando pattern marchiati a fuoco Darkthorne, primi Satyricon e Dissection, confezionando un album old school, molto basic e primordiale, ma con una propensione all’epicità estrema tutta sua. Questi in sintesi gli ingredienti fondamentali di una proposta abbastanza ortodossa e derivativa, sebbene portata avanti con la giusta attitudine del caso.

Nel dettaglio il four piece norreno dimostra una netta predilezione per le composizioni lunghe e strutturate, nelle quali trovano uguale spazio momenti aggressivi ed efferati, dal sicuro impatto frontale, così come sezioni in cui un minimale ma efficace dialogo melodico di chitarre (del vocalist Infamroth e di Skinndød) produce un’atmosfera epica non indifferente.

I pregi e i difetti dei Throne Of Katarsis stanno tutti qui, in brani piacevoli all’ascolto (soprattutto “Profetens Siste Vandring”, “Helvete Kaller” e “The Ultimate Shrine”) ma che non fanno certamente gridare al miracolo, e in altri, potenzialmente validi, ma affossati dalle eccessive lungaggini e ripetizioni imposte dalla ricerca epica.

“Ved Graven” rimane quindi, per sua stessa origine e natura, un lavoro di nicchia, realizzato nell’underground per gli amanti dell’underground, e in questo senso è senza dubbio un prodotto sufficiente e soddisfacente. Va da se che originalità, innovazione, sperimentazione stanno a zero. Ascoltatori avvisati.

Voto recensore
6
Etichetta: Candlelight Records

Anno: 2011

Tracklist:
1. Profetens Siste Vandring 05:04
2. Helvete Kaller 07:29
3. Av Dypets Kulde 09:43
4. The Holy Remains The Weak 04:45
5. Mesterens Tilbakekomst 07:18
6. Åpne Alle Sår 05:41
7. The Ultimate Shrine 07:11

Sito Web: http://www.throneofkatarsis.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi