Vanden Plas: il nuovo album “The Empyrean Equation Of The Long Lost Things” in aprile, on line il video del singolo “My Icarian Flight”

I Vanden Plas, lo stimato gruppo rock progressivo tedesco, è entusiasta di rivelare l’imminente uscita del loro ultimo album, “The Empyrean Equation Of The Long Lost Things“, prevista per il 19 aprile tramite Frontiers Music Srl.

Dopo una pausa di quattro anni dal loro ultimo album, la band fa un ritorno trionfante con un affascinante assortimento di brani, mettendo in mostra la loro impareggiabile abilità musicale e abilità narrativa. Oggi i fan possono avere un assaggio di cosa c’è in serbo con l’uscita del nuovo singolo e il relativo video di accompagnamento di “My Icarian Flight“.

E’ possibile pre ordinare l’album QUI

Questo album rappresenta una pietra miliare significativa per i Vanden Plas che danno il benvenuto ad Alessandro Del Vecchio come nuovo tastierista, infondendo nuovo vigore e creatività nella dinamica formazione della band. L’aggiunta di Del Vecchio promette di spingere il suono dei Vanden Plas a livelli senza precedenti rimanendo fedele al loro stile distintivo.

The Empyrean Equation Of The Long Lost Things” porta avanti l’eredità della band di spingersi oltre i confini musicali, fondendo melodie intricate con testi stimolanti. Segue le orme della loro acclamata serie “The Ghost Xperiment“, consolidando lo status dei Vanden Plas come forza trainante nel genere rock progressivo.

Di seguito la tracklist e l’artwork di copertina:

1. The Empyrean Equation Of The Long Lost Things

2. My Icarian Flight

3. Sanctimonarium

4. The Sacrilegious Mind Machine

5. They Call Me God

6. March Of The Saints

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi