Tygers Of Pan Tang: dettagli e orari della data a Milano

Comunicato Cereberus Booking:

Si avvicina la data del 30 marzo 2024 che vedrà il ritorno dei TYGERS OF PAN TANG nel capoluogo meneghino. I signori della NWOBHM terranno uno spettacolo che ripercorrerà tutta la propria carriera, dai classici del passato ai brani dell’ultimo “Bloodlines”, edito da Mighty Music nel 2023. La band di Robb Weir e Jack Meille, inoltre, pubblicherà il prossimo 26 aprile il live album “Live Blood“.
Con loro, troveremo un’altra band leggendaria: gli SKANNERS! Lo storico combo capittanato dal frontman Claudio “Klaus” Pisoni  ha raggiunto di recente il ragguardevole traguardo dei 40 anni di carriera e ha pubblicato il singolo “Starlight MMXXIV”, una riedizione del celebre brano presente nell’album “Dirty Armada” del 1986.
Il compito di infiammare gli animi sarà affidato all’hard rock incandescente deiSONS OF THUNDER. La formazione romana ha annunciato di recente la conclusione dei lavori dedicati “Thunderhood”, il nuovo disco che vedrà la luce il 3 maggio.2024 via Time To Kill Records

TYGERS OF PAN TANG 22:35
SKANNERS 21:35
SONS OF THUNDER 20:50

Apertura Cancelli: ore 20:00

Sabato 30 marzo 2024
Legend Club – Viale Enrico Fermi, 98
www.facebook.com/LegendClubMilano

Evento Facebook: Clicca QUI

BIGLIETTI
Prezzo del biglietto in prevendita: €20 | in cassa la sera dello show: €25
Le prevendite sono disponibili su Dice a questo indirizzo

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi