Torna in ospedale

Bret Michaels è stato nuovamente ricoverato in seguito a numerose temporanee paralisi al lato sinistro del corpo, soprattutto al volto e alla mano, descritte come ischiemie dallo staff medico. In seguito alle analisi e agli accertamenti sanitari svolti, Bret è risultato positivo alla sindrome detta P.F.O. (patent forum ovale), un’anomalia cardiaca che comporta la presenza di un foro nel cuore.

Il Dr. Zabramski, neurochirurgo di Bret, definisce “grave ma operabile perché scoperta per tempo” la deformazione cardiaca di cui soffre il vocalist, inoltre, continua il medico “è quasi certamente escluso che vi sia un collegamento tra questo e le emorragie cerebrali di cui ha sofferto in seguito all’incidente.”

Il Dr. Zabramski è comunque fiducioso sulle cure: “…capisco che Bret voglia tornare a fare musica al più presto, ma non è ancora al 100%…è una persona forte e dall’attitudine fantastica, determinata a recuperare al più presto…”

Fonte: Blabbermouth.net

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi