Slaughterbox – Recensione: The Ubiquity Of Subjugation

Uscito qualche anno fa come ep contenente tre canzoni, “The Ubiquity Of Subjugationviene ripresentato con l’aggiunta di cinque canzoni ma, ahimè, con la medesima copertina. Piccola caduta di stile per gli Slaughterbox, i quali ovviamente non si inventano niente di nuovo: technical brutal death ultraveloce, ultraviolento con voce ultra guttural vomitata alternata ad uno screaming grindeggiante.

Brutal, grind sommato ad un pizzico di hardcore e abbiamo riassunto la loro proposta. Ascoltando il cd si denota una mancanza di cura, sembra costruito con fretta, ma l’aspetto peggiore è la scelta dei suoni: quelli di batteria in primis e poi di chitarra, rendono tutto asettico e freddo, cosa che di certo non porta ad un ascolto piacevole. Il drumming sembra alieno, inumano e ci si chiede se non sia una drum machine a suonare, il dubbio rimane anche se figura un batterista cantante.

Avendo assunto la denominazione techincal, non potevano non fare della perizia strumentale e della complicatezza il perno degli Slaughterbox, anche se tutto appare un po’ esasperato e poco convincente. Vengono condensati echi di altre band come Viraemia, Brain Drill e Beneath The Massacre, con riff e assoli più classici ed epici senza però colpire nel segno. La sostanza c’è, ma sono le idee e l’attitudine che mancano.

Cambi di tempo tirati, suoni dissonanti, passaggi schizofrenici e un’architettura complicata devono essere incanalati verso un unico fulcro. Centrata quindi la scelta di non calcare la mano con la lunghezza dell’opera, meno di venti minuti, dove forse per via dell’indole grind solo una song supera i tre minuti, per narrarci le loro idee sembrano sufficienti. Aspettiamo il prossimo capitolo per capire chi siano veramente gli Slaughterbox.

Voto recensore
6
Etichetta: Amputated Veins

Anno: 2011

Tracklist:

01.The Head Table

02.Judas Kiss

03.Arrogance And The Loss Of Human Dignity

04.Pfiesteria Piscicida

05.Fit For Human Consumption

06.Manifest Destiny Of The New World Order

07.The Ubiquity Of Subjugation

08.In His Fathers Care


Sito Web: http://www.myspace.com/slaughterbox

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi