Requiem – Recensione: The Story 1985-’92

Lodevole iniziativa dell’etichetta Genovese Blood Rock, che rende disponibile su doppio Cd gran parte della discografia dei Requiem, band “occulta” del panorama italiano che annoverava tra le sue fila il celebre Mario “The Black” Di Donato, ora dedito all’omonima band di progressive noir.

Il primo dischetto contiene il demo “Requiem 1985-1988”, stampato all’epoca solo in cassetta e l’Ep “Ex Voto”, due fulgidi esempi di come il metal tricolore fosse già all’epoca straordinariamente oscuro, graffiante ed attuale. La band è infatti una sorta di crocevia tra Black Sabbath e Death SS, tra parti doom e momenti dilatati, il tutto unito a un’attitudine alla Venom che dona ai brani una grande energia. Il suono è ancora, volutamente, ruvido e grezzo, ma già emerge l’estro alla chitarra di Mario mentre la voce al vetriolo e dannatamente vintage di Massimo “Thunder” D’Ezio esprime alla perfezione il panorama lirico misterico.

Il secondo Cd propone invece l’album “Via Crucis” (1990) e il successivo “Live” (1992). La band mostra qui una maturazione non indifferente, i suoni si fanno più melodici e ricercati, sebbene il trademark sia inconfondibile. E’ in occasione di “Via Crucis” che si può parlare a tutti gli effetti di una commistione tra il metal e le atmosfere dark, scandite dalla voce del mitico Eugenio Mucci, interprete teatrale. “In Domine Patris”, “Ora Pro Tenebris” e “Heart Of The Storm” sono gemme nere del metal italiano, brani che il tempo ha purtroppo coperto di polvere ma oggi da riscoprire, godendo della loro magica aura. Una raccolta intelligente e destinata sia ai collezionisti sia a chi ha intenzione di esplorare una parte di storia del panorama tricolore.

Etichetta: Blood Rock / Black Widow

Anno: 2010

Tracklist: Cd 1:
01. A Periculo Mortis
02. Angels Night
03. Orationis
04. Requiem
05. Destruction On The Dark
06. Rhapsodia
07. Post Mortem Vale
08. Dies Irae
09. Rhapsodia
10. Post Mortem Vale
11. Dies Irae
12. Requiem (live)

Cd 2:
01. In Domine Patris
02. Vindication
03. Ora Pro Tenebris
04. Via Crucis
05. Juvanum
06. Heart Of The Storm
07. Soldiers Of Death
08. Angel Night
09. Post Mortem Vale
10. Via Crucis
11. The Dark Draws Near
12. Ora Pro Tenebris
13. Juvanum
14. Heart of the Storm

Sito Web: http://www.bloodrockrecords.com

andrea.sacchi

view all posts

Poser di professione, è in realtà un darkettone che nel tempo libero ascolta black metal, doom e gothic, i generi che recensisce su Metallus. Non essendo molto trve, adora ballare la new wave e andare al mare. Ha un debole per la piadina crudo e squacquerone, è rimasto fermo ai 16-bit e preferisce di gran lunga il vinile al digitale.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi