The Exploited: due date live in Italia in primavera

Comunicato Hellfire Booking:

Hellfire Booking è orgogliosa di presentare il ritorno in Italia di una delle icone del punk mondiale :
The Exploited
Dopo le loro ultime apparizioni, ecco tornare in Italia una delle band più amate e più discusse simbolo del Punk Rock Mondiale.
Definiti tra i massimi esponenti dell’ “Anarco Punk” gli Exploited, attivi dai primi anni 80, sono diventati uno dei gruppi “storici” della scena, la loro discografia è definita una vera e propria colonna portante del genere, partendo dai primi lavori come “Punks not Dead” del 1981, fino ad arrivare a “Fuck The System” del 2003.
Le loro sonorità durante questi 30 anni di onorata carriera sono state varie ma pur sempre aggressive, passando dal punk rock più classico fino ad arrivare alle contaminazioni metal e crust degli ultimi lavori, mantenendo quell’inconfodibile attitudine verso il chaos e l’anarchia che li ha sempre contraddistinti.
L’immancabile Wattie Buchan, diventato ormai una vera e propria icona, dopo i problemi fisici avuti negli ultimi mesi, questa primavera sarà in tour per tutta Europa nei maggiori Club e Festival Europei più in forma che mai!
Durante questi due appuntamenti infuocati potrete assistere anche ai nuovi pezzi che la band scozzese ha scritto per la loro ultima fatica discografica, in uscita nei mesi successivi sotto Nuclear Blast!
+ Special guests

30 Aprile (Pre Festivo)
Circolo Colony, Brescia
Evento Facebook

01 MAGGIO (UNICA DATA IN SARDEGNA)
Cuevarock, Cagliari
Evento Facebook

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi