Steve Vai – Recensione: The Elusive Light And Sound Vol.1

Quando ci si trova a recensire lavori così “anomali” è sempre difficile esprimere un giudizio. Nel nostro caso ci appare azzardato pronunciarci su questo disco di Steve Vai, che proprio “disco” non è, poiché si tratta in realtà di una raccolta di musiche che l’artista ha composto in passato come colonne sonore per il cinema. “The Elusive Light And Sound” può proporsi come “chicca” imperdibile per i suoi fan sfegatati, ma non di più. Infatti non rappresenta un lavoro in cui si possono valutare i cambiamenti di tendenza del chitarrista, le sue ultime influenze o, più in generale, quello che ci si può aspettare da un vero e proprio album in uscita. Pubblicato per la sua “Favored Nations”, il disco è sicuramente interessante per i suoi inserti “dialogati” (recitati tratti dai film) e anche perché ci permette di capire come un grande artista del calibro di Steve Vai, possa cimentarsi nella composizione di colonne sonore, che richiede una abilità particolare e diversa dalla composizione di canzoni “normali”. Chi ha visto i film in questione, si rende conto che la musica tratteggia e dipinge le atmosfere create dal regista, senza mai uscire dal contesto. Si passa dalla romanticissima e molto americaneggiante “Celluloid Heroes”, alla potente e futuristica “Love Blood”, passando per la psichedelica “Amazing Grace” composta per il film “Dudes”. Come di consueto, troviamo in queste canzoni inserti blues, jazz, rock, metal e anche pop, ponendo una conferma sulla versatilità e la professionalità di Steve Vai. Non lo consigliamo, quindi, a chi possiede un solo album di Steve Vai, ma a chi è in cerca di inediti e di chicche sul grande chitarrista americano.

Etichetta: Favored Nations - W&B

Anno: 2002

Tracklist:

Celluloid Heroes
Love Blood
03-06 Music From “Crossroads”
07-08 Music From “Dudes”
09-16 Music From “Bill & Ted’s Bogus Journey”
17-18 Music From “Encino Man”
19-40 Music From “Pcu”


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi