The Cult: una data live in Italia a luglio

Comunicato MC2 Live:

The Cult annunciano oggi “The 8424 Tour”, serie di date in cui la band celebrerà i 40 anni di carriera, con concerti che si svolgeranno nel Regno Unito e in Europa. Il tour del quarantennale vedrà i Cult eseguire brani che rivisiteranno la loro discografia composta da 11 studio album.

Il gruppo guidato da Ian Astbury e Billy Duffy si esibirà sul palco del Carroponte di Sesto San Giovanni (Milano) sabato 27 luglio 2024.
I biglietti saranno in vendita secondo le seguenti modalità:
– in prevendita esclusiva ​​collegandosi a Metalitalia.com dalle ore 10:00 del 17 aprile. Non sarà necessaria la registrazione al sito.
– In prevendita generale su MC2Live.it e Vivaticket.com dalle ore 10:00 del 19 aprile.
Linea Rock/Radio Lombardia e Metalitalia.com sono media partner del concerto dei THE CULT.
Sono disponibili pacchetti vip sul sito ufficiale della band.

The Cult occupano un posto significativo nella storia della musica grazie al loro uso pionieristico del post-punk, dell’hard rock e dello sperimentalismo, sono stati in grado di spingersi oltre i confini influenzando innumerevoli band di molteplici generi. Con la loro abilità musicale, l’atteggiamento senza compromessi e l’accattivante presenza scenica, hanno forgiato un’identità distinta mentre tracciavano nuovi territori da esplorare. Dagli anni formativi e influenti di Billy Duffy nell’underground di Manchester, al rivoluzionario Gathering of the Tribes di Ian Astbury, il duo ha lasciato un segno indelebile nella musica moderna, modellandone la traiettoria in modo profondo.

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi