The Black Dahlia Murder: il nuovo album “Servitude” in edizione esclusiva

Il nuovo album dei THE BLACK DAHLIA MURDER è ciò che molti avrebbero pensato impossibile: “Prima della tragedia, nessuno avrebbe pensato che questa band avrebbe continuato ad esistere senza Trevor.”

Servitude” è il debutto di Eschbach come cantante e paroliere dei THE BLACK DAHLIA MURDER e il primo con Knight alla chitarra da “Abysmal” del 2015.
Dopo un periodo di profondo dolore e ricerca interiore, Eschbach è passato dalla chitarra al canto, mentre l’ex membro dei Ryan Knight è tornato nella band e ha preso il posto di Eschbach alla chitarra.
“Abbiamo messo tutto quello che avevamo e ci è sembrato giusto realizzare questo album”, aggiunge “Ne sono orgoglioso e orgoglioso di noi cinque. Non puoi mai accontentare tutti, ma so che questa musica sarà una forza curativa e positiva per coloro che la abbracceranno!”

L’eccitante risultato può essere ascoltato in “Aftermath”, l’entusiasmante singolo di lancio che crea uno scenario post-apocalittico inquietante. “Volevamo che questa canzone fosse ascoltata per prima perché è una delle canzoni più veloci dell’album, se non la più veloce”. dice Eschbach. “Volevamo che questo feeling melodic death metal molto aggressivo dei BLACK DAHLIA arrivasse direttamente all’ascoltatore.
Le chitarre, il basso e la voce di Servitude sono stati registrati nello studio di casa di Ellis nel New Jersey. La batteria è stata registrata da Mark Lewis a Nashville, Tennessee, dove è stato anche mixato l’album. Servitù è stato masterizzato da Ted Jensen.

Il disco esce ufficialmente il 27 settembre, ma su EMP potete già prenotare la vostra copia tra queste:

  • LP (rosso/nero splatter) in edizione limitata esclusiva EMP
  • LP (rosso sangue marmorizzato) in edizione limitata
  • LP (nero) standard
  • CD digipak
  • MC in edizione limitata
  • Box in edizione limitata con adesivo, toppa, fascia per capelli, slipmat, LP effimero marmorizzato e 12″ con 3 bonus track e lato B inciso.

brucemp

view all posts

Da fedele cliente, si unisce alla famiglia EMP quasi per caso, realizzando così un grande sogno bramato da lungo tempo. Appassionato di qualunque tema epico, dalla musica alla letteratura. Mette da parte i panni di Project Manager solo per recarsi a feste medioevali, sagre, concerti ed eventi ludici. Un giorno potrà riposare… ma non è questo il giorno! ;)

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi