Tag: Tristania

Tristania – Recensione: Darkest White

Avevamo lasciato i Tristania nel 2010 con “Rubicon”, un disco che faceva registrare un profondo cambio di line-up e segnava una reale era zero per i norvegesi. Un episodio che necessariamente si presentava come “di passaggio”, indispensabile per metabolizzare una trasformazione tanto sensibile; un platter gradevole, eseguito con...

Kamelot: confermati sulla 70.000 Tons of Metal

Nuova band pronta all’imbarco della “70.000 tons of metal“, i Kamelot. Faranno quindi compagnia a: AMORPHIS ATHEIST CANNIBAL CORPSE CORONER DARK FUNERAL ELUVEITIE GOD DETHRONED GRAVE DIGGER HAMMERFALL IN EXTREMO MOONSORROW MY DYING BRIDE NIGHTWISH OVERKILL PENTAGRAM PESTILENCE RIOT SAMAEL STRATOVARIUS SUFFOCATION TANKARD THERION TRISTANIA VIRGIN STEELE WHIPLASH

Tristania – Recensione: Rubicon

I norvegesi Tristania tornano sul mercato discografico con “Rubicon”, un album che vede prima di tutto un cambio di line-up profondo, nell’ottica, sembrerebbe, di aprire nuovi orizzonti per una delle gothic metal band più rappresentative. Rimangono solo il chitarrista Anders H. Hidle e il tastierista Einar Moen come...

Tristania – Recensione: Illumination

Sono ormai evidenti le potenzialità commerciali di un genere come il gothic metal e anche i Tristania, giunti con ‘Illumination’ al quinto studio album, sembrano conformarsi a questa tendenza, offrendoci un platter ben più orientato verso la melodia e la fruibilità. L’anima metal non è abbandonata, ma alla...

Tristania – Recensione: Ashes

‘Ashes’, ceneri: titolo profetico? Indubbiamente in seguito all’abbandono di Morten Veland (ma forse anche da prima…) la carriera dei Tristania presenta più dubbi che certezze, e il nuovo arrivato, primo sotto SPV, non fa che confermare il tutto: nonostante l’ampio dispiegamento di mezzi (formazione a sette elementi e...

Tristania – Recensione: World Of Glass

La prima impressione suscitata da questa terza prova discografica dei norvegesi Tristania è quella di trovarsi di fronte ad una band ancora alla ricerca della propria identità. Le atmosfere gotiche ed evocative proposte spesso non sembrano così convincenti. In bilico fra l’ermetismo dei Therion e la melodica commercialità...