Tag: symphonic power metal

Nocturna – Recensione: Of Sorcery And Darkness

Nel 2022 avevamo recensito in termini piuttosto positivi l’esordio symphonic-power dei Nocturna, progetto tutto italiano del chitarrista, compositore e polistrumentista Federico Mondelli (Frozen Crown, Be The Wolf, Volturian) che si caratterizza per la presenza di due cantanti: gli intrecci vocali di Greta “Grace Darkling” Cangelosi e Serena “Rehn...

Kamelot – Recensione: The Awakening

Al di là dei contenuti effettivi, i dischi dei Kamelot si sono sempre distinti per lo spettacolo grandioso che produzione impeccabile ed arrangiamenti sinfonici, combinati alla perfezione, non hanno mai mancato di offrire. Un’ossessione, quella per la forma e la presentazione, che a volte ha quasi messo in...

Fairyland – Recensione: Osyrhianta

I Fairyland fanno il loro ritorno dopo ben undici anni dalla pubblicazione di “Score To A New Beginning” presentando il nuovissimo Osyrhianta. Questa quarta fatica da parte della band francese narra gli avvenimenti accaduti migliaia di anni prima di “Wars In Osyrhia”, il primo album, risalente al 2003....

Magic Kingdom – Recensione: MetAlmighty

I Magic Kingdom sono uno di quei nomi legati indissolubilmente al power veloce e simil-sinfonico dei Rhapsody. Il primo progetto del chitarrista Yngwie Malm… ops, volevamo dire, Dushan Petrossi (già membro degli Iron Mask), ha finora pubblicato cinque album in studio e funziona principalmente come gruppo esclusivamente in...