Tag: Melodic Rock

StreetLore – Recensione: StreetLore

L’intero progetto “Streetlore” nasce da una quantità di materiale che il tastierista lombardo Lorenzo Nava sottopone all’attenzione dell’amico Pierpaolo Monti, A&R di Burning Minds Music Group che in questa recente intervista ci ha svelato alcuni interessanti dettagli sul funzionamento di un’ambiziosa etichetta ancora innamorata del Compact Disc™ (“un...

Chez Kane – Recensione: Powerzone

Fin dai suoi esordi con Frontiers, che l’hanno vista sia nella veste di protagonista solista che in quella di collaboratrice di altri artisti (Restless Spirits, Jim Peterik, Ginevra), era chiaro che la gallese Cheryl “Chez” Kane possedesse quel qualcosina in più in termini di grinta, attitudine e tecnica....

Grand – Recensione: Grand

Nuovi ma non del tutto, potremmo definirli così gli svedesi Grand. Provenienti dai dintorni di Stoccolma, Mattias Olofsson (voce), Jakob Svensson (chitarre, basso e tastiere) ed Anton Martinez Matz (batteria) sono infatti tre professionisti navigati, con Olofsson in particolare che può vantare un’esperienza di due decadi in qualità...

Wildness – Recensione: Resurrection

Per quanto definire “Resurrection” come una raccolta di undici capolavori di rock melodico non rappresenti certo un esempio calzante di britannico understatement, ci dev’essere comunque dell’orgoglio nell’atteggiamento con il quale Erik Modin presenta questo nuovo lavoro dei Wildness. Dopo tutto il batterista svedese è membro fondatore della band...

Hydra – Recensione: Point Break

Estivo, rinfrescante, orgogliosamente agostano: che si faccia riferimento al nome della band o alla copertina dagli scanzonati toni nautici, “Point Break” appare di primo acchito come il disco perfetto da ascoltare mentre si tentano le più ostinate forme di resistenza passiva, se poveri, contro la canicola tipica di...

Palace – Recensione: One 4 The Road

Concordo che iniziare questa recensione citando il famoso motto chi fa da sè fa per tre non sia il massimo dell’originalità, ma quando a Michael Palace si accreditano composizione, produzione e registrazione di tutti gli strumenti che sentirete su “One 4 The Road”, il pensiero all’artista svedese chiuso...

Jeff Scott Soto – Recensione: Complicated

Album solista numero otto per Jeff Scott Soto, che aggiunge così un altro mattoncino alla sua carriera: ci troviamo di fronte al “solito” concentrato di melodic rock interpretato con grandissima grinta dal cantante, accompagnato in “Complicated” da Alessandro Del Vecchio oltre che da Fabrizio Sgattoni alla chitarra e...

The Big Deal – Recensione: First Bite

La storia dei The Big Deal comincia in Serbia, grazie all’incontro dei coniugi Srdjan e Nevena Brankovic con la cantante Ana Nikolic. Lui è un musicista affermato con una grande esperienza live che ha aperto i concerti di Whitesnake, Ian Paice, Apocalyptica, Savatage e collaborato con Tim ‘Ripper’...