Tag: Melodic Rock

Palace – Recensione: One 4 The Road

Concordo che iniziare questa recensione citando il famoso motto chi fa da sè fa per tre non sia il massimo dell’originalità, ma quando a Michael Palace si accreditano composizione, produzione e registrazione di tutti gli strumenti che sentirete su “One 4 The Road”, il pensiero all’artista svedese chiuso...

Jeff Scott Soto – Recensione: Complicated

Album solista numero otto per Jeff Scott Soto, che aggiunge così un altro mattoncino alla sua carriera: ci troviamo di fronte al “solito” concentrato di melodic rock interpretato con grandissima grinta dal cantante, accompagnato in “Complicated” da Alessandro Del Vecchio oltre che da Fabrizio Sgattoni alla chitarra e...

The Big Deal – Recensione: First Bite

La storia dei The Big Deal comincia in Serbia, grazie all’incontro dei coniugi Srdjan e Nevena Brankovic con la cantante Ana Nikolic. Lui è un musicista affermato con una grande esperienza live che ha aperto i concerti di Whitesnake, Ian Paice, Apocalyptica, Savatage e collaborato con Tim ‘Ripper’...

Fm – Recensione: Thirteen

E’ una storia lunga e densa, quella degli FM, fatta di quasi quarant’anni di carriera, esperienze a fianco dei più grandi (Foreigner, Journey, Thin Lizzy, Heart), formazioni generalmente stabili ed un lungo silenzio – dodici anni a cavallo dei due secoli – che ha dato al loro ritorno...

Find Me – Recensione: Lightning In A Bottle

Di frequente i “progetti paralleli” non godono di una grande longevità: spesso nate per soddisfare necessità contingenti, che spaziano dall’esigenza di una nuova espressione artistica al meno romantico bisogno di natura economica, queste avventure sono a volte come comete che attraversano i cieli dell’hard rock. Non è questo...

Lana Lane – Recensione: Neptune Blue

Roboante, altisonante ma non del tutto inappropriato. Definire Lana Lane una signora del rock (melodico) potrà apparire ad alcuni esagerato, perché forse il nome della cantante americana non ha mai raggiunto una notorietà sufficientemente trasversale: tuttavia, la solidità del suo percorso musicale e la forza della consapevolezza artistica...

Zelbo – Recensione: In My Dreams

Gli Zelbo vengono dalla Norvegia e sono una creazione del tastierista Dag Selboskar, un esperto musicista già impegnato in tre occasioni con i Da Vinci, l’ultima delle quali nel 2017. Tra le altre collaborazioni che hanno portato alla realizzazione di “In My Dreams” Selboskar può inoltre annoverare quelle...