Tag: Jorn Lande

Jorn: album di cover in uscita nel 2016

Tramite un messaggio sulla propria pagina Facebook, Jorn Lande ha annunciato che è in preparazione un nuovo album per i Jorn. Si tratterà di un album di cover, che dovrebbe essere pubblicato nei primi mesi del 2016. Ecco il testo della dichiarazione: Negli ultimi mesi ho registrato alcune...

 Jorn – Recensione: Traveller

Dopo la scorpacciata orchestrale di “Symphonic”, Jorn torna al caro vecchio heavy metal. La carriera solista del vocalist più acclamato del momento è stata costellata finora da album dalla qualità sempre elevata, nonostante uscite ravvicinate e dalla cadenza annuale. E il nuovo “Traveller” non fa eccezione. Le canzoni...

Jorn Lande: video da Buenos Aires

Il cantante norvegese Jorn Lande (Masterplan, Avantasia) ha suonato da headliner al ND/Ateneo di Buenos Aires, in Argentina, il 13 luglio. La set list: 01. Road Of The Cross 02. Shadow People 03. Below 04. Promises 05. World Gone Mad 06. We Brought The Angels Down 07. Stormcrow...

 Jorn – Recensione: Dio

Tributo o mossa commerciale? Quando è comparsa nel web la notizia dell’uscita di “Dio”, I primi pensieri sulla release non sono stati dei più buoni, considerando l’incredibile vicinanza alla scomparsa del grande Ronnie James Dio. Le possibilità sono molteplici; o Jorn è riuscito insieme alla sua band a...

 Jorn – Recensione: Dukebox

Nessuno lo nega: Jorn Lande è una delle voci migliori del panorama hard rock. Punto. Alcuni dicono sia l’erede di David Coverdale, altri ci vedono l’epicità di Ronnie James Dio, quel che non viene messo in discussione è la qualità delle sue performance. Eppure, o forse proprio per...

 Jorn – Recensione: Spirit Black

Dopo la maestosa prova di forza di "Lonely Are The Brave" torna il re Jorn Lande, con la sua nuova massiccia prova solista. "Spirit Black" prosegue nella direzione presa con il lavoro precedente, confermando la maturità raggiunta dal cantante norvegese non soltanto attraverso la propria eccezionale voce, ma...

 Jorn – Recensione: Lonely Are The Brave

Maestoso. Con questo aggettivo si potrebbe cercare di riassumere il nuovo lavoro solista di Jorn, ovvero quello sin qui piu’ maturo ed al tempo stesso piu’ vicino allo scomodo termine di paragone di re Coverdale. Specialmente all’inizio, infatti, ci si muove in territori decisamente vicini a quelli degli...