Tag: DGM

DGM – Recensione: Misplaced

Mutano pelle senza stravolgere il loro sound i romani DGM! Il nuovo ‘Misplaced’ infatti mantiene intatta ogni caratteristica del power prog presente sui precedenti lavori, snellendo le strutture e puntando dritti al coinvolgimento melodico. ‘Living On The Edge’ e ‘Through My Tears’ hanno linee melodiche, dettate dalla chitarra,...

DGM – Recensione: Hidden Place

Probabilmente conosciuti più in Giappone che in terra natia (dove magari sono sotto stimati o comunque in parte snobbati proprio per la loro italianità), tanto da essere considerati dagli appassionati del Sol Levante l’alternativa europea a Dream Theater e Symphony X in campo prog-metal, o forse penalizzati dalle...

DGM – Recensione: Dreamland

In principio furono gli Athena, poi vennero i DGM. Così un progster di un lontano futuro potrebbe dipingere il passato della scena metal-progressiva italiana. La band capitolina, detronizza in modo deciso e fermo la band toscana, autrice di quel “A New Religion ?” (sono gia passati quasi quattro...