Tag: Dew-Scented

Dew-Scented – Recensione: Insurgent

Per festeggiare i vent’anni di onorata carriera, i tedeschissimi Dew-Scented escono sul mercato (tramite Metal Blade) con una compilation celebrativa. Il disco, che contiene ben diciannove tracce, attraversa praticamente tutte le tappe della carriera dei cinque thrashers, tra versioni dal vivo, bonus track, cover e ben tre nuove...

Dew-Scented – Recensione: Icarus

Nono full lenght per i tedeschi Dew-Scented e nono album che inizia per “I”. Detto questo, sappiamo già cosa aspettarci dalla band, perché, se non cambiano nemmeno la prima lettera dei loro dischi, difficilmente cambieranno stile e sostanza. Infatti, come si può notare sin da subito, la matrice...

Dew-Scented – Recensione: Invocation

Ennesimo titolo che inizia per “I” ed ennesima mazzata thrash/death metal: ormai dai tedeschi Dew-Scented sappiamo benissimo cosa aspettarci. Sono ben 8 gli album fin’ora pubblicati dalla band che, dopo una lunga collaborazione con Nuclear Blast, approda alla qualitativamente altalenante Metal Blade. Non per questo “Invocation” sposta di...

Dew-Scented – Recensione: Issue VI

Tornano i thrashers tedeschi Dew-Scented con il sesto lavoro in studio, intitolato semplicemente ‘Issue VI’. Il nuovo album della band teutonica è la consueta “mazzata nelle gengive”, un disco di thrash/death ancorato alla tradizione che fa dell’assalto sonoro la sua principale componente. Alcuni brani sono mediati da una...

Deicide: Live Report della data di Milano

L’Inferno in città. Questo è stato il X-Mas Festival 2003. Otto band assassine, otto band tritaossa, che nel quasi esaurito Transilvania Live di Milano hanno trovato una location ideale. Ci avviciniamo all’ingresso approssimativamente alle 16.45, quando i Graveworm (abbiamo saltato per un soffio i Misery Index) stanno iniziando...

Dew-Scented – Recensione: Impact

Come prevedibile non c’è nessuna novità in casa Dew-Scented. La band teutonica continua a proporre quel competente thrash-death che l’ha portata negli ultimi anni a crearsi un certo seguito soprattutto nella terra di origine. Facilmente individuabili le fonti d’ispirazione: il thrash anni ottanta con in cima gli Slayer,...

Dew-Scented – Recensione: Inwards

Giunti al quarto album i tedesci Dew Scented riescono finalmente a piazzare un colpo che li possa rendere riconoscibili e meritori di sufficiente considerazione in ambito death/threash europeo. ‘Inwards’ mette in fila 10 pezzi che guardano dritti negli occhi The Haunted ed At The Gates, superando la seconda,...