Tag: Asia

Asia – Recensione: High Voltage

Puntuale, dopo due anni da “Resonance“, arriva un altro live degli Asia (il quarto dalla reunion): forse un po’ troppo anche per i fan più sfegatati della band, qui alle prese con una scaletta incentrata quasi esclusivamente sui classici. Il concerto è quello del 24 luglio 2014 al...

Asia – Recensione: Gravitas

Sempre più riflessivi e malinconici, gli Asia danno alla luce il primo lavoro senza Steve Howe da quando si sono riformati. La differenza di equilibrio tra tastiere e chitarra, tra atmosfere e incisività, si sente, e alla lunga finisce per approfondire una dimensione interessante che la band ha...

Asia – Recensione: Resonance

Sono passati solo un paio d’anni dal bel “Spirit Of The Night“, preceduto a sua volta da “Fantasia“. Non c’è due senza tre, ecco allora il terzo live degli Asia dalla reunion. Se “Spirit Of The Night” proponeva un concertoregistrato nel 2009 a Cambridge e comprendeva estratti da...

Asia – Recensione: XXX

A trent’anni dal debutto ecco un titolo essenziale quanto fuorviante per chi non conosce la musica tranquilla e casta degli Asia. Scherzi a parte, siamo di fronte al terzo album firmato dalla line-up storica riunitasi all’indomani del preludio targato Wetton/Downes. “XXX“, ai primi ascolti, è di minor impatto...

Asia – Recensione: Omega

A meno di due anni di distanza da “Phoenix“, gli Asia in line-up originale dimostrano di voler fare sul serio e sfornano un altro album di inediti: chi li ha visto dal vivo sa quanto Wetton, Downes, Howe e Palmer abbiano ancora da dare, in termini di musica...

Asia – Recensione: Phoenix

“Phoenix” è senza dubbio uno degli album più attesi dell’anno, per tutti quanti seguono con interesse la scena del rock melodico ma anche per chi, curioso, voleva capire fino a che punto gli Asia in formazione originale potessero ancora avere un senso. Il verdetto è senz’altro positivo, pur...

Asia – Recensione: Aura

Gli Asia, il supergruppo più famoso degli ’80, il gruppo che con l’omonimo debutto di quasi vent’anni fa era riuscito a vendere una manciata di milioni di copie, il gruppo che ha visto passare tra le propie fila membri di King Crimson, Family, Uriah Heep, Yes, EL&P, Atomic...