Suicidal Tendencies: entra Jay Weinberg (ex Slipknot) alla batteria

L’ex batterista degli SLIPKNOT Jay Weinberg si è ufficialmente unito ai SUICIDAL TENDENCIES.

Il musicista di Nashville ha scritto sui social media: “Quando penso alla cultura e alla comunità della musica pesante che amo e considero la mia casa creativa da 20 anni, penso ai SUICIDAL TENDENCIES: un pilastro fondamentale e fonte di ispirazione da sempre”. Mi sono innamorato del punk, del metal e dell’hardcore.

“Dopo aver fatto tournée e suonato insieme in tutto il mondo, sono stato così fortunato a diventare amico dei miei eroi musicali che hanno fatto parte dell’incredibile storia di questa band.

È un onore e un privilegio assoluto suonare con i SUICIDAL TENDENCIES, e non vedo l’ora di iniziare questo nuovo capitolo incredibilmente emozionante tra una sola settimana! Ci vediamo tutti nel pit!”

Weinberg farà il suo debutto dal vivo con i SUICIDAL TENDENCIES con due date in Giappone (il 14 marzo a Osaka e il 16 marzo a Chiba). La band si esibirà anche al festival No Values l’8 giugno a Pomona, in California, con una serie di date ai festival europei previste per giugno e luglio.

Oltre a Weinberg e Muir, l’attuale formazione dei SUICIDAL TENDENCIES comprende il chitarrista solista Dean Pleasants, il chitarrista ritmico Ben Weinman (THE DILLINGER ESCAPE PLAN) e il bassista Tye Trujillo (figlio del bassista dei METALLICA Robert Trujillo).​

Ricordiamo che i Suicidal Tendencies saranno in Italia per un’unica data live il prossimo 2 luglio al Rugby Sound di Legnano (MI).
SUICIDAL TENDENCIES
+ Agnostic Front
2 luglio 2024 – Legnano (Milano), Rugby Sound Isola del Castello

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi