Stranger Vision: il nuovo album “Wasteland” oggi nei negozi! Svelato il video di “Handful Of Dust”. Due concerti in arrivo!

Comunicato stampa:

Il gran giorno è finalmente arrivato! Oggi il gruppo power metal italiano STRANGER VISION pubblica il secondo album in studio “Wasteland” su Pride & Joy Music! “Wasteland” è un viaggio musicale di 58 minuti che mostra il talento degli STRANGER VISION nel creare riff memorabili, melodie vocali epiche, ritmi avvincenti ed orchestrazioni maestose, elaborando al tempo stesso un approccio concettuale davvero particolare per il genere proposto. L’interesse degli STRANGER VISION per le scienze umane – con particolare riguardo alla letteratura, alla poesia e alla filosofia – viene approfondito in testi ponderati, ma aperti alla libera interpretazione. “Wasteland” è un concept album che celebra, a 100 anni esatti dalla sua prima pubblicazione, l’omonimo poema di Thomas Stearns Eliot, pubblicato nel 1922 e considerato uno dei grandi capolavori della poesia moderna.

“Wasteland” presenta anche alcune straordinarie collaborazioni con prestigiosi ospiti internazionali, come Tom S. Englund (Evergrey, Redemption) nella canzone The Deep” e il leggendario Hansi Kürsch (Blind Guardian, Demons & Wizards) nella title track, conseguenza naturale della vittoria degli STRANGER VISION all’Imagination Song Contest organizzato dai Bardi di Krefeld in persona. Magnificamente mixato e masterizzato da Simone Mularoni (DGM) presso il rinomato Domination Studio di San Marino, il nuovo album “Wasteland” proseguirà senza dubbio il percorso senza fine di una carriera in costante crescita, che potrà finalmente prendere il volo grazie al completo ripristino dell’attività concertistica. L’artwork è stato disegnato da Gustavo Sazes (Angra, Firewind, Cyhra ecc.).
 
Per celebrare l’uscita del disco viene svelato il video ufficiale del quinto singolo “Handful of Dust”.

Handful of Dust’ è l’inizio del viaggio all’interno della terra desolata di T.S. Eliot e ciò che lo spettatore vede è la società moderna, descritta come un inferno dantesco di alienazione, di inconsapevolezza e di peccato, nel quale il risveglio e la scelta sono rifiutati.  Aprile è un mese crudele, perché è il mese della rinascita. L’inverno invece, che teneva l’uomo nell’incoscienza smemorata, è desiderato con nostalgia.  C’è solo ombra e desolazione della società e l’uomo è ridotto ad un fascio di paure in un pugno di polvere: paura dell’alba, di incontrare il prossimo, di morire.  Abbiamo cercato di realizzare visivamente tutto questo nel video della canzone, nel quale la luce, rappresentata dall’attrice principale, non viene accolta dal corteo di persone dirette verso l’oscurità.  Il cammino è solo all’inizio con ‘Handful of Dust’ e da oggi potrete ascoltarlo nella sua interezza nel nostro concept album”, racconta la band. 

Gli STRANGER VISION hanno anche annunciato i primi concerti a supporto di “Wasteland”
06.11.22 MILANO @ Legend Club Milano con Seventh Wonder
11.11.22 MODENA @ AttoZero Teatromusicadanza (“Wasteland” release show)
 

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi