Steven Tyler: a luglio il primo album solista, “We’re All Somebody From Somewhere”

Dopo molte attese e qualche singolo già uscito sul mercato, arriva la notizia ufficiale. Steven Tyler, frontman degli Aerosmith, pubblicherà il suo primo disco solista, intitolato “We’re All Somebody From Somewhere“, il prossimo 15 luglio per Dot Records. L’uscita dell’album sarà preceduta dall’uscita della title track come singolo il 24 giugno. Si tratta dell’album country di cui si parla da tempo, composto da 15 tracce, anche se non è stata ancora resa nota la tracklist completa.
Per finire, l’album sarà accompagnato da un tour, che avrà il via il prossimo 2 luglio che, a differenza delle date condotte di solito dagli Aerosmith, si svolgerà in location più intime, una situazione che, come ha dichiarato lui stesso, Tyler ha sempre preferito ai grandi contesti.

Mi è sempre piaciuto suonare in piccoli locali. Lo preferisco. Mi piace guardarmi intorno e vedere che tutti mi sono vicini, rispetto alle folle di 20.000 persone, dove tutti sono dietro una transenna ed è come se ci fosse una linea di fuoco. Cazzo, non riesco a vedere le persone, non riesco a sentirle. Suonare in luoghi piccoli è un po’ come suonare in un salotto, è un po’ più personale. Mi piace parlare alle persone, guardarle in modo più personale, dire loro che il music business è una fossa buia, parlare di come traggo ispirazione dalle cose e parlare dei nuovi brani e poterle, finalmente, suonare dal vivo.

Questo sarà l’artwork di copertina dell’album.

steven tyler somebody cd

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi