Sonic Station – Recensione: Sonic Station

Gradevole, convincente e all’insegna del più classico AOR/WestCoast sound questa opera prima dei Sonic Station.

Il progetto, nato per volontà del compositore, chitarrista e produttore svedese Alexander Kronbrink, vede alternarsi al microfono quattro voci: le due femminili di Marika Willstedt e Tove Lo e le maschili di Magnus Backlund e Kristoffer Fogelmark. Tra atmosfere soffuse, melodie incisive e con Toto, Mr.Mister e Chicago a fungere da nomi tutelari, il risultato non potrà che fare la gioia di tutti gli appassionati del genere. “Love’s Gonna Show The Way” si presenta elegante e pregna di armonie vocali sognanti, “Hold On To Me” mostra il lato più jazzy dell’album, mentre “The Most Beautiful Fear” è una ballad dolce e raffinata. Con “You Have To Let Me Go” il ritmo si fa più sostenuto (per gli standard del disco) potendo giocare su un refrain di grande impatto. Kronbrink compone dieci tracce (più una intro) efficaci impreziosendole con assoli caldi e avvolgenti senza mai tediarci con tecnicismi fuori luogo ed esaltando i timbri dei suoi guest-vocals sui quali spicca la suadente e delicata voce della Willstedt, già affermata e conosciuta grazie ad alcune apparizioni in uno show di prima serata sulla tv svedese.

“Sonic Station” è dunque un buon  debutto, certamente derivativo, ma piacevole, caldo e coinvolgente. Da tenere d’occhio.

Voto recensore
7
Etichetta: Frontiers Records

Anno: 2012

Tracklist:

01. Intro
02. Love's Gonna Show The Way
03. I Wish I Could Lie
04. Hold On To Me
05. You Have To Let Me Go
06. The Most Beautiful Fear
07. Running Through The Night
08. Never Let The Sunshine Die
09. My Last Refrain
10. Love You More
11. Reasons


Sito Web: http://www.sonic-station.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi