Metallus.it

Slayer: il video di “Repentless” è “merda satanica”

Mario Emery-Paul Brisson, teorico canadese della cospirazione noto come “il vigilante cristiano“, ha caricato un video di 12 minuti sul suo canale YouTube e visibile di seguito, in cui analizza il nuovo video degli Slayer, “Repentless“, e disquisisce delle influenze “sataniche” presenti nella musica metal e hard rock.

Stando alle parole del “vigilante cristiano“, il video non sarebbe altro che “pura merda satanica“.

Secondo Brisson:

Quelli che conoscono gli Slayer sanno che non avrebbero potuto che creare un video del genere. Sono una band death metal satanica che fa un costante uso di simboli satanici. La gran parte dei loro fan è plagiata al punto da pensare che sia solo intrattenimento e arte, cose che rendono il satanismo una cosa figa. Ma gli angeli caduti stanno combattendo contro Dio per portare il regno dell’Anticristo sulla terra, un impero satanico e luciferino. E in tutto questo il fan medio del death metal pensa che sia solo intrattenimento. Devono capire che si tratta di una realtà spirituale e che questa roba non fa che invocare i principati demoniaci nella loro vita.

Di seguito il video della lucida analisi pubblicata da Brisson sul suo canale YouTube a vantaggio dei suoi oltre 260.000 subscribers:

Exit mobile version