Seven Spires: il video del nuovo singolo ‘The Old Hurt Of Being Left Behind’

Oggi, i SEVEN SPIERS condividono “The Old Hurt of Being Left Behind“, il terzo singolo estratto dal loro prossimo album in studio “A Fortress Called Home” in uscita il 21 giugno tramite Frontiers Music Srl. Il brano è accompagnato da un nuovo video musicale, disponibile di seguito.

Si può pre ordinare l’album QUI

La frontwoman Adrienne Cowan riguardo al brano ha affermato:

Questa è stata la prima canzone che abbiamo scritto per ‘A Fortress Called Home‘. È nata da un toccante pezzo per pianoforte della mia collezione di idee e affonda le sue radici nella musica e nella storia di “Sospiri, op. 70.” di Edward Elgar. È un pezzo che spesso mi è sembrato somigliasse al dolore dell’innamoramento. E, trovo che ci sia qualcosa di così fragile e silenziosamente bello nell’agonia straziante di mettere veramente a nudo la propria anima a un altro. Ispirati da quella giustapposizione, Jack e io abbiamo fatto del nostro meglio per catturare la speranza nel dolore, la melodia nel caos e quella morbidezza nella brutalità. Fondamentalmente, penso che il titolo dica tutto.”

A Fortress Called Home“, il quarto album in studio dei SEVEN SPIRES, è l’attesissimo seguito di “Gods of Debauchery” (2021) e porta la loro miscela distintiva di potenza sinfonica e metal estremo a nuovi livelli, trascinando l’ascoltatore agli abissi più profondi del processo.

Di seguito la tracklist e l’artwork di copertina:

1 – A Fortress Called Home
2 – Songs Upon Wine-Stained Tongues
3 – Almosttown
4 – Impossible Tower
5 – Love’s Souvenir
6 – Architect of Creation
7 – Portrait of Us
8 – Emerald Necklace
9 – Where Sorrows Bear My Name
10 – No Place for Us
11 – House of Lies
12 – The Old Hurt of Being Left Behind

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi