Sepultura: ristampa di “Roots” in edizione deluxe

25 anni di “ROOTS” dei SEPULTURA

“Roots” dei Sepultura viene finalmente ristampato in un’opulenta edizione Super Deluxe su disco in vinile nero!
Per il suo 25° anniversario, il disco esce in una versione definitiva, con numerose demo bonus, mix alternativi e molto altro ancora, tutto rigorosamente rimasterizzato. Il box include una performance dal vivo inedita all’Ozzfest (Phoenix AZ 1996), trovata nei depositi della Warner e inclusa esclusivamente in questo cofanetto. Box rigido verniciato su misura con 3 buste pieghevoli con una nuova grafica personalizzata, un’esclusiva toppa ricamata e un poster pieghevole.

Uscito vent’anni fa, “Roots” rappresenta il disco della svolta per la band brasiliana, e non solo perché è l’ultimo a vedere in formazione Max Cavalera, ma anche perché la voglia di modernità che già si poteva sentire nel precedente “Chaos A.D.” diventa qui il fattore predominante e porta la band a creare uno di quei dischi ponte tra i generi destinato a far storia. Affidata la produzione al padrino del nu metal Ross Robinson, i Sepultura si lanciano nella loro interpretazione della materia con abbondanti inserimenti di derivazione hardcore e un groove assassino che diventa subito marchio di fabbrica, creando così una miscela originale tra il post metal più heavy e le ritmiche tribali della tradizione sudamericana. I tempi giovanili di canzoni come “Troops Of Doom” o “Inner Self” sembrano distanti anni luce, sia musicalmente che nelle tematiche delle canzoni… e infatti i vecchi fan del thrash e del death metal li abbandonano definitivamente. Ciò non toglie che invece molti degli ascoltatori che si avvicinano al metal in quegli anni considerino “Roots” un vero capolavoro. E sicuramente non a torto, vista l’influenza che l’opera ha avuto su tanta della musica venuta dopo.

empitalia

view all posts

Con grande piacere, lo staff EMP vuole annunciare l'avvio ufficiale della collaborazione con il portale Metallus.it! Siete stimolati da questo nuovo orizzonte? Siete bravi a scrivere e volete dare il vostro supporto alla scena? L'arruolamento inizierà a breve, ma i più scaltri possono già inviare la loro candidatura a: metallus@metallus.it

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi