Scott Weiland: aperto a una reunion con gli Stone Temple Pilots

Scott Weiland dichiara di essere aperto ad una reunion con gli Stone Temple Pilots e afferma di voler dare ancora un pò di tempo prima del suo eventuale ritorno. La rottura, avvenuta a Febbraio 2013, ha portato gli Stone Temple Pilots a recrutare Chester Bennington dei Linkin Park con il quale hanno realizzato l’EP High Rise”, la collaborazione si è poi conclusa negli ultimi mesi a causa dei numerosi impegni di Chester.

Scott in una recente intervista per radio 93.1 The Fox Rocks ha affermato:

Penso sia un bene aspettare ancora un pò, dare del tempo per lasciar scorrere un pò di aria fresca tra di noi prima che questo succeda. Qualcosa come un anno o giù di lì.

Di seguito potete ascoltare l’intervista condotta dal vocalist.

Roberto Banfi

view all posts

Punk n roller con ispirazioni gotiche e tracce persistenti di untrue heavy metal, tra Billy Holiday e gli Einsturzende Neubauten sono incappato casualmente negli Iron Maiden. Sogno una collaborazione tra Varg Vikernes e Paolo Brosio. Citazione preferita: ""Il mio dio è più forte"" (Conan il barbaro).

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi