Revolution Saints – Recensione: Against The Winds

Provano a battere il ferro finché è caldo i Revolution Saints: ad un solo anno di distanza dal precedente ottimo “Eagle Flight”, che inaugurava la nuova line-up e segnava una netta svolta verso sonorità AOR, Deen Castronovo e soci proseguono nel medesimo solco, con gusto e tecnica impeccabile.

Si apre con l’urgenza della title track, perfetta per trascinare l’ascoltatore in un vortice di emozioni e melodia. Alla diretta ed incisiva “Been Said And Done” così come la più leggera “Changing My Mind”, che tengono in grande evidenza la lezione dei Journey più pop e solari, fanno da contraltare la malinconia di cui è intrisa la ballad “Show Me Your Light” e la sentenza melodica “No Turning Back”, in un album che pur avendo qualche momento di flessione ha una buona tenuta generale ed è di sicuro appeal per i fan del genere, oltre che dei musicisti coinvolti: oltre a Castronovo, sono nuovamente della partita Jeff Pilson, Joel Hoekstra e Alessandro Del Vecchio. Nomi che di certo non hanno bisogno di presentazioni e che sono la garanzia di una proposta musicale che va dritta al sodo.

“Against The Winds” non è un capolavoro, forse, ma un lavoro decisamente efficace, naturale conseguenza della consapevolezza di chi sa di aver preso la strada giusta.


Etichetta: Frontiers Music

Anno: 2024

Tracklist: 01. Against The Winds 02. Changing My Mind 03. Fall On My Knees 04. Can’t End It Right Now 05. Lost In Damnation 06. Will I See You Again 07. Show Me Your Light 08. Save All That Remains 09. Been Said And Done 10. Diving Wings 11. No Turning Back
Sito Web: http://revolutionsaints.com/

giovanni.barbo

view all posts

Appassionato di cinema americano indipendente e narrativa americana postmoderna, tra un film dei fratelli Coen e un libro di D.F.Wallace ama perdersi nelle melodie zuccherose di AOR, pomp rock, WestCoast e dintorni. Con qualche gustosa divagazione.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi