Red: pubblicheranno il primo album in studio in tre anni, “Rated R” a settembre, un brano on line

Red, la band alternative metal nominata ai Grammy e certificata RIAA Gold pubblicherà la sua prima registrazione in studio completa in tre anni, “Rated R”, il 29 settembre tramite RED Entertainment / The Fuel Music. Il primo singolo, “Surrogates“, è stato presentato in anteprima durante il SiriusXM Octane Test Drive di questa settimana ed è disponibile in streaming a partire da oggi (4 agosto).

Abbinando costantemente una strumentazione sofisticata con una scrittura incisiva, performance dinamiche e testi avvincenti e personali, l’arte evocativa dei RED è al centro dell’attenzione nel suo ottavo album in studio, “Rated R“. Il seguito di “Declaration“, in cima alle classifiche del 2020, la prima uscita sulla loro etichetta indipendente, il nuovo album stimolante vede la band affrontare diversi argomenti risonanti e rilevanti tra le divisioni ideologiche e interpersonali, i confronti e la sofferenza della società moderna.

Stiamo esaminando come non ci sia quasi più autentica interazione umana ed empatia“, spiega il chitarrista Anthony Armstrong. “Le persone saltano online per essere e dire quello che vogliono. Parlano senza ascoltare, e questo si traduce in bullismo e violenza. Inoltre, perdiamo così tanto concentrandoci 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sulla tecnologia invece di eliminare tutto ciò che non conta e vedere com’è bello e salutare vivere solo con ciò che è necessario.

I fan dei RED adoreranno il modo in cui ‘Surrogates‘ si basa sulla storia che abbiamo raccontato dal nostro secondo LP [‘Innocence & Instinct‘ del 2009]. Torniamo al Vecchio West del 1890 perché è il prequel dell’intera serie, ” spiega Anthony.

Dietro le quinte, “Rated R” è degno di nota per due importanti cambiamenti: Anthony che assume le funzioni di produzione dal partner di lunga data Rob Graves e l’aggiunta del batterista Brian Medeiros che si unisce ufficialmente ai fratelli Armstrong e all’inimitabile cantante Michael Barnes.

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi