Mind’S Eye – Recensione: Waiting For The Tide (ristampa 2006)

La Lion Music sceglie la strada della tradizione e continua e proporre ristampe. Questa volta è il turno del secondo album dei Mind’s Eye, abbastanza recente (e quindi farne una ristampa potrebbe sembrare strano), in quanto pubblicato per la prima volta nel 2000, qui riproposto con l’aggiunta di due brani nuovi, non si sa se scritti di recente oppure già pronti ed esclusi dalla pubblicazione precedente. Tuttavia, se si pensa che questo è stato, appunto, solamente il secondo album del gruppo, non si può che restare positivamente colpiti.

Il prog sinfonico eseguito dai Mind’s Eye alterna stili ed elementi differenti nel giro di pochi minuti di esecuzione, rimanendo per la maggior parte ancorato agli elementi tipici del genere ed osando qualcosa di più solo in alcune parti; fra queste, si può citare ‘A Pound Of Thoughts’, che si avvicina molto allo stile della fusion. Nulla da ridire per quanto riguarda gli strumenti, di ottimo livello da un punto di vista tecnico, molto abili ad incastrarsi fra di loro nelle lunghe parti strumentali che caratterizzano tutti i brani; ‘Frozen Tears’ e ‘Circles In The Sand’ ne sono un buon esempio. Il punto più debole sembrerebbe invece la voce, che ha un timbro molto particolare, che probabilmente non piacerà a tutti, non adatto ad acuti sensazionali, e in alcuni momenti quasi sforzata fino all’eccesso. Per fortuna i Mind’s Eye fanno anche un largo uso dei cori (ascoltare ‘Primitive Light’ per conferma), e questo risolleva in modo consistente le parti cantate. Per quanto riguarda i due brani nuovi, ‘Endless Passage’ è un pezzo che richiama la maggior parte degli elementi già citati, mentre ‘Spellbound’ è una piacevole sorpresa, in quanto si tratta di una lunga sequenza strumentale, ricca di cambi di tempo e di stili diversi, con un finale pirotecnico, che avrebbe potuto fare bella figura in un disco dei Liquid Tension Experiment. Si tratta comunque di un genere abbastanza di nicchia che necessita di molti ascolti per essere apprezzato nel modo migliore possibile. Attendiamo una nuova uscita dei Mind’s Eye per avere conferma delle loro abilità.

Voto recensore
6
Etichetta: Lion Music / Frontiers

Anno: 2000

Tracklist:

01. Frozen Tears
02. Calling
03. A Pound Of Thoughts
04. Closer
05. In My Mind
06. Primitive Light
07. Jealousy In Disguise
08. Fall On Trust
09. Circles In The Sand
10. …Fade Out
11. Endless Passages
12. Spellbound


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login