The Nights – Recensione: The Nights

Dietro il monicker The Nights ci sono due nomi di un certo spessore nell’ambito del rock melodico nordeuropeo. Il progetto, al debutto con questo disco omonimo, è infatti stato ideato dai finlandesi Sami Hydealla voce e Ilkka Wirtanen alla chitarra. Il primo ha militato fra gli altri nei TNT e negli Shy, mentre il secondo, oltre ad essere un valente musicista, è anche un produttore e autore di diversi brani sempre nell’ambito del rock melodico. Con queste premesse c’è da aspettarsi un prodotto di un certo valore, e le aspettativr non vengono deluse. I The Nights si dedicano da subito a un rock melodico che solo in un paio di occasiosi azzarda sconfinamenti su sonorità moderne e riff più violenti, e per il resto confezionano una serie di pezzi veloci, ricchi di cori e ben strutturati; un album, insomma, in cui non è facile trovare punti di cedimento, godibile pur non essendo a tutti gli effetti innovativo.
I The Nights seguono con precisione la formula tipica di un disco di rock melodico. C’è la ballad lenta “I Will Never Stop Loving You” (anche se in generale prevalgono i brani veloci), c’è il momento nostalgico in “Elegy“, c’è il desiderio di un amore appassionato e senza confini con “You Belong To Me Tonight” (da non confondere con il brano quasi omonimo di Paul Stanley) e c’è il rock più scatenato e ben riuscito nella sua innocente ingenuità con “Julieette“, che non a caso è stato scelto come uno dei singoli del full length. In un genere come quello del rock melodico, dove ormai è stato detto tutto e il contrario di tutto e dove basta un secondo per inflazionare il mercato con l’ennesimo disco inutile, i The Nights riescono a non essere mai retorici, anche se ci vanno vicino a causa di una serie di testi non proprio profondi. Basta solo lasciarsi trasportare dai buoni riff realizzati da Wirtanen, dalle linee vocali graffianti e dalle parti di tastiera che trasudano anni ’80 fino al midollo, e il gioco è fatto. Non bisogna cercare grandi contenuti o massimi sistemi, ma semplicemente divertirsi e lasciarsi andare.

Voto recensore
7
Etichetta: Frontiers Music Srl

Anno: 2017

Tracklist: 01. Welcome To The Show

02. Nothing But Love

03. Juliette

04. I Will Never Stop Loving You

05. In A Blink Of An Eye

06. Hold On

07. Elegy (You Should Be Here)

08. Take Me To Heaven

09. You Belong To Me Tonight

10. I Wanna Be Your Superhero

11. We Can Rule The World Tonight
Sito Web: https://www.facebook.com/TheNightsOfficial/

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login