Deadly Carnage – Recensione: Sentiero II – Ceneri

“Sentiero II – Ceneri” è il secondo capitolo della discografia dei Deadly Carnage, band riminese che fa registrare un ampio spettro di influenze nel suo corpus espressivo. Se il primo full-length “Decadenza” pagava un forte pegno ai prime movers della scena black nordeuropea, Emperor e Satyricon in testa, il nuovo lavoro rivela una natura molto più duttile e sfaccettata. Vero è che l’opener “Guilt Of Discipline” vomita violenza sull’ascoltatore, con i suoi tappeti di riff veloci e compressi e la voce tanto lacerata, eppure si nota come il pezzo sia straordinariamente “quadrato” e preciso nella nitidezza dell’esecuzione. Se dovessimo pensare a un ibrido tra gli Opeth e i primi Darkthrone, questo brano potrebbe essere un ottimo esempio. La successiva “Parallels” mette a nudo un’anima più melodica, intreccia sognanti passaggi di chitarra acustica e divagazioni progressive, il tutto inserito in un contesto cupo e malinconico. I due capitoli di “Epitaph” bilanciano al meglio la natura della band romagnola, offrendo un black/doom metal irrorato da rallentamenti e introspezione, in cui la voce di Marcello si mostra in tutta la sua versatilità. Riserviamo poi un commento a parte per la suite conclusiva “Ceneri”, episodio in italiano a testimonianza della volontà di sperimentare. Nonostante i suoi quasi dieci minuti di durata, il pezzo è estremamente scorrevole e onirico nella sua disturbante natura, fatta di parentesi ambient sfumate e coinvolgenti da un punto di vista emotivo. Uno sforzo maturo e caldamente consigliato.

Voto recensore
7,5
Etichetta: ATMF / Masterpiece

Anno: 2011

Tracklist:

01. Guilt Of Discipline (07:48)

02. Parallels (08:58)

03. Epitaph Part I (03:46)

04. Epitaph Part II (04:26)

05. Growth And New Gods (07:04)

06. Ceneri (09:39)


Sito Web: www.myspace.com/deadlycarnage

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login