Andromeda – Recensione: Playing Off The Board (DVD)

Se non si tratta di perfezione ci siamo comunque molto vicini. ‘Playing Off The Board’ è un vero spettacolo di talento musicale e impeccabile realizzazione audio/video, un prodotto che spazza via molte uscite di categoria major e che dimostra come il lavoro svolto dalla Metal Mind sia ormai al top della scena metal mondiale. Impossibile trovare sbavature anche nell’esecuzione della band, un’ora e mezza che mette in chiaro come gli Andromeda abbiano raggiunto standard elevatissimi e abbiano in David Fremberg un vocalist straordinario che tiene benissimo il palco e comanda la propria voce a piacimento. Non si tratta però di una mera esibizione di tecnica, i brani sono assolutamente coinvolgenti e ricchi di melodia e davvero si fatica a capire perché gli Andromeda non occupino il loro bel posticino tra le stelle del movimento prog-metal (anche se passo a passo stanno guadagnando terreno…). Un applauso sincero va poi alla regia dell’evento, veramente ben calibrata e in grado di restituire ambienti ed emozioni. L’aver girato il concerto in un teatro davanti ad un’audience non proprio di giovanissimi (nella stessa data avrebbero suonato anche i Pendragon) poteva infatti essere un rischio. Problema superato proprio grazie all’abilità di chi dietro alle telecamere ha saputo rendere giustizia alla performance della band con attenti primi piani e belle immagini di insieme. Interessanti sono gli extra: una lunga intervista alla band, spezzoni live inediti, documentari, biografia, discografia, e tutto ciò che può essere utile per approfondire la conoscenza del gruppo. Acquisto obbligatorio per tutti i fan del genere.

Etichetta: Metal Mind / Andromeda

Anno: 2007

Tracklist:

Concert:
01. Periscope
02. Mirages
03. In the Deepest Of Waters
04. Two Is One
05. The Hidden Riddle
06. Chameleon Carneval
07. Inner Circle
08. Eclipse
09. In The End
10. Encyclopedia
11. Reaching Deep Within
12. The Words Unspoken
Bonus video: Interview with Johan Reinholdz and Martin Hedin
Interview with David Fremberg and Thomas Lejon
Rehearsal, October 2006
Andromeda Goes Dutch
European Tour Tales
Three Days in Poland
Old Live Footage

Also includes:
- Photo gallery
- Biography
- Discograph
y - Desktop images
- Weblinks - Dolby Digital 5.1 Surround Sound


riccardo.manazza

view all posts

Incapace di vivere lontano dalla musica per più di qualche ora è il “vecchio” della compagnia. In redazione fin dal 2000 ha passato più o meno tutta la sua vita ad ascoltare metal, cominciando negli anni ottanta e scoprendo solo di recente di essere tanto fuori moda da essere definito old school. Il commento più comune alle sue idee musicali è “sei il solito metallaro del cxxxo”, ma d'altronde quando si nasce in piena notte durante una tempesta di fulmini, il destino appare segnato sin dai primi minuti di vita. Tra i quesiti esistenziali che lo affliggono i più comuni sono il chiedersi il perché le band che non sanno scrivere canzoni si ostinino ad autodefinirsi prog o avant-qualcosa, e il come sia possibile che non sia ancora stato creato un culto ufficiale dei Mercyful Fate.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi