Neaera – Recensione: Our Is The Storm

La Germania è una terra prolifica quanto a band dedite al Metalcore, soprattutto di quello che si avvale di sfumature Death, ma ciò non sempre si traduce in prodotti di grande valore come nel caso del sesto album dei Neaera dal titolo “Our Is The Storm”.

Evidente sin dal primo ascolto un sound influenzato da band storiche come At The Gates, Dark Tranquillity, In Flames, molto lontanamente, anche se il confronto più pesante ed ingombrante li vede paragonati ai blasonati e tanto osannati Heaven Shall Burn.

Ascoltando il lavoro del combo teutonico non è possibile esimersi dal vedere in essi dei cloni della band succitata, elemento che non gioca di certo a loro favore: in ogni traccia è rinvenibile il trademark tipico degli HSB sia nel cantato che nelle ritmiche, tanto nei passaggi melodici quanto nei breakdown.

“Our Is The Storm” è un album molto catchy e ruffiano, è accattivante e coinvolge grazie ad uno stile di sicuro effetto che farà la felicità di quanti amano ritmiche pestate, cantato screaming che si alterna ad un growl non propriamente cavernicolo e breakdown prevedibili e scontati; tutto ciò unito alla ripetitività di cui si è già parlato ne fa’ un full length da ascoltare per diletto, senza la pretesa di ambire a posti d’onore e destinato a finire nella voragine che fagocita tutte quelle band che non danno una impronta originale al proprio songwriting.

Non è necessario sviscerare ogni singola traccia, dato che ascoltata la prima è come averle ascoltate tutte; passando al setaccio questo “Our Is The Storm” quello che rimane è ben poca cosa, non c’è farina del loro sacco, ed essendo giunti già al sesto album non credo che il futuro possa riservarci grosse sorprese da parte della band.

Voto recensore
6
Etichetta: Metal Blade

Anno: 2013

Tracklist:

01. The Deafening
02. Ours Is The Storm
03. Decolonize The Mind
04. Through Treacherous Flames
05. Ascend To Chaos
06. Walk With Fire
07. My Night Is Starless
08. Black Tomb
09. Between Us And Annihilation
10. Slaying The Wolf Within
11. Back To The Soul
12. Guardian Of Ashes


Sito Web: http://www.neaera.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login