Dragonhammer – Recensione: Second Life

Arrivati al quinto album, i laziali Dragonhammer possono essere considerati una realtà consolidata nel panorama del Power Metal italiano. Nonostante la rivoluzione nella formazione, si presentano più in forma che mai.

Per prima cosa diciamo che, se considerate il Power Metal un genere superato, potete ignorare questo album, che pesca a piene mani dalle sonorità più pure di questo genere. Tuttavia, precisiamo che pescare non significa copiare da un altro gruppo, ma semplicemente riprendere il meglio, e in questo caso con discreto successo.

Inoltre, se siete già fan del gruppo, noterete che i Dragonhammer hanno cambiato un po’ il loro target, rimanendo sempre nel genere del Power Metal, ma con un’impronta meno ruvida.

Dopo un’intro obbligatoria, ci troviamo in “Kingdom Of The Ghosts“, in cui sentiamo tutte le differenze rispetto alle produzioni passate: tutto è più pulito e veloce, con inserti neoclassici. Il pezzo è ben strutturato e, dopo lo stupore iniziale, è davvero godibile.

Ho apprezzato molto “Diamond Of Peace” per la capacità di evocare ricordi di quasi vent’anni fa senza essere un plagio di nessuno in particolare, ma solo per la capacità di ispirarsi a chi ha tracciato la strada di questo genere.

Purtroppo, andando avanti, non tutti i pezzi sono allo stesso livello e dobbiamo sopportare alcuni brani un po’ troppo anonimi. Tuttavia, abbiamo ancora brani positivi, come la ballad “Fallen Brother“, in cui la mancanza di innovazione viene ampiamente superata da una interpretazione veramente sentita e coinvolgente.

Un altro brano decisamente coinvolgente è “Silver Feathers“, grazie a un approccio più cupo e con il giusto pizzico di retrò.

In sintesi, quello che abbiamo appena ascoltato è un album che può rendere felici gli amanti del genere, sia della vecchia scuola che per chi vuole avvicinarsi oggi al genere senza partire dai soliti mostri sacri. Per tutti gli altri, non farà cambiare idea.

Etichetta: My Kingdom Music

Anno: 2022

Tracklist: 01. Prelude To Conquest 02. Kingdom Of The Ghosts 03. Diamond Of Peace 04. Into The Warrior's Mind 05. Shattering Hope 06. Fallen Brother 07. Sickness Divine 08. The Rising 09. Silver Feathers 10. Second Life 11. Ending Legacy
Sito Web: https://www.dragonhammer.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login