Necromancing The Stone – Recensione: Jewel Of The Vile

Forti di contratto con la Metal Blade i Necromancing The Stone tornano sul mercato con il loro primo full length Jewel Of The Vile” che segue l’EP “Before The Devil Knows You’re Dead” (autoproduzione del 2014). Le miscela musicale proposta dalla band dell’Ohio è una folle mistura a base di heavy metal classico, thrash (soprattutto per gli inserti growl ed alcune accelerate della linea ritmica) e rock più che altro per l’attitudine melodica che in alcuni frangenti riesce a frastornare.

Le prime due song ad esempio, “Crusher” e “Bleed For The Night”, uniscono il forte impatto classic metal ad una melodia pressante e malinconica che non disdegna passaggi più estremi.

Al contrario “The Siren’s Call” ci presenta una linea ritmica speed a contorno di un cantato melodico e diretto.

Protagonisti di questa release sono da un lato il singer John Williams (che con la sua voce particolare riesce a rendere riconoscibile la band) e dall’altro i due chitarristi James Malone (Arsis, Vermithrax) e Justin Wood che creano differenti scelte melodiche accattivanti e dallo stile personale.

In effetti, in un mercato ormai saturo come quello attuale, la personalità è merce rara e i Necromancing The Stone sono riusciti a creare un loro stile ben riconoscibile che potrebbe risultare la loro fortuna.

A quanto già precisato aggiungiamo che dal punto di vista lirico i nostri si dedicato a testi fantasy d’estrazione heroic parlando soprattutto di orridi necromanti e viscide e belle streghe tentatrici (il tutto ben presentato nell’artwork).

Concludiamo citando due pezzi da novanta dell’album, ossia la thrash-oriented From Graves To Infamy” (che pone sugli scudi il batterista Jeramie Kling) e la quasi epic “The Old One” che alterna accelerazioni al fulmicotone ad aperture melodiche ipnotiche. Interessante.

Necromancing the stone - jewel of the vile

Voto recensore
7
Etichetta: Metal Blade Records

Anno: 2016

Tracklist: 01. Crusher 02. Bleed For The Night 03. The Descent 04. The Siren's Call 05. Ritualistic Demise 06. The Old One 07. Rotted Reunion 08. Unfinished Business 09. Honor Thy Prophet 10. From Graves To Infamy 11. The Battle Of Morningstar
Sito Web: https://www.facebook.com/necromancingthestone

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login