Motorhead – Recensione: Louder Than Noise… Live in Berlin

A ormai quasi cinque anni e mezzo dalla scomparsa di Lemmy, ecco spuntare un nuovo live postumo targato Motörhead. Che dire di operazioni come questa? Album e video dal vivo della leggendaria band inglese di certo non mancano, e alcuni di essi sono autentiche pietre miliari: il primo e storico “No Sleep ‘Til Hammersmith” su tutti. Resta comunque il fatto che il terzetto sul palco non si è mai risparmiato, infiammando fino all’ultimo ogni sua esibizione. Potremmo quindi concludere che tutte le sue testimonianze live sono quanto meno degne di nota.

Questo nuovo “Louder Than Noise… Live in Berlin” non fa certo eccezione. Il disco immortala i nostri in occasione di un concerto tenutosi il 5 dicembre del 2012 al Velodrom, importante arena della capitale tedesca, davanti a 12.000 fan scatenati. Setlist da 15 pezzi, infarcita di classiconi, per un’ora abbondante di musica. La release prevederebbe anche un DVD bonus, ma noi abbiamo avuto la possibilità di ascoltare solamente la versione audio della performance.

Tanti classici in scaletta, dicevamo. Da “Damage Case” a “Stay Clean”, da “Metropolis” a “The Chase Is Better Than The Catch” fino alle immancabili “Ace Of Spades” e “Overkill”, ritroviamo infatti tutta una serie di brani che sono assolutamente familiari a qualunque metallaro che si rispetti. Si distinguono rispetto ai live più canonici tracce come “I Know How To Die”, a rappresentare l’allora fresco “The World Is Yours” che stava venendo portato in tour, e la doppietta da “1916” costituita da “The One To Sing The Blues” e “Going To Brazil”. Inattaccabile come sempre, questo è ovvio, la performance della solidissima line-up della band.

Meno completo e iconico di altri album dal vivo dei Motörhead, “Louder Than Noise… Live in Berlin” resta in ogni caso un’ultima, appassionata prova on stage di uno dei gruppi più amati e indimenticabili del nostro genere preferito. Anche ascoltarsi quest’uscita postuma è una maniera per celebrare una volta di più Lemmy e compagni!

Etichetta: Silver Lining Music

Anno: 2021

Tracklist: 01. I Know How To Die 02. Damage Case 03. Stay Clean 04. Metropolis 05. Over The Top 06. Doctor Rock 07. String Theory 08. The Chase Is Better Than The Catch 09. Rock It 10. You Better Run 11. The One To Sing The Blues 12. Going To Brazil 13. Killed By Death 14. Ace Of Spades 15. Overkill
Sito Web: https://imotorhead.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login